Milan – Lazio 0-1 | Risultato finale | Biglia su rigore, biancocelesti in semifinale

La diretta dei quarti di Tim Cup tra Milan e Lazio, tempo reale a partire dalle 20,45.

Milan – Lazio | Come vederla in streaming e in tv

I quarti di finale di Tim Cup sono un’esclusiva della Rai. La partita che si giocherà questa sera a San Siro sarà trasmessa in diretta su Rai 1 a partire dalle 20:45. La telecronaca dell’incontro tra rossoneri e biancocelesti sarà curata da Marco Lollobrigida, mentre gli interventi da bordo campo saranno di Amedeo Goria e Francesco Rocchi. La partita è disponibile anche in HD sul canale 501 del digitale terrestre, mentre per vederla in streaming basta andare all’indirizzo www.rai.tv.

A tre giorni dalla sfida di campionato che ha visto la squadra della capitale imporsi per 3-1, Milan e Lazio si ritrovano di fronte in quella che per i rossoneri è a tutti gli effetti la partita che può valere una stagione. La squadra di Inzaghi non può permettersi l’eliminazione, intanto perché ad oggi una successo finale in Coppa Italia rappresenta l’unico modo plausibile per conquistare l’Europa, e poi perché un’altra sconfitta potrebbe anche portare all’esonero dell’allenatore. Diametralmente opposta la situazione della Lazio, la squadra di Pioli è in lotta per il terzo posto e più in generale sta facendo benissimo in questa stagione, conquistare le semifinali sarebbe un ottimo traguardo, ma non certo di vitale importanza come lo è per gli avversari.

Proprio per questo difficilmente Inzaghi farà molti conti riguardo alla formazione da mandare in campo, d’altra parte molte scelte sono quasi obbligate visti i tanti infortuni, ultimo quello di El Shaarawy. Tra i pali torna il titolare di coppa Abbiati, la coppia di centrali sarà formata da Alexz e Rami, sulla destra ci sarà Abate, mentre a sinistra giocherà Armero, con De Sciglio indisponibile. A centrocampo recupera De Jong che sarà molto probabilmente tra i titolari, ai suoi lati Poli e Montolivo, gli uomini più affidabili. In attacco potrebbe partire dall’inizio Pazzini, con Cerci e Menez a giocare da esterni. Da segnalare che torna in panchina anche Honda, reduce dalla Coppa d’Asia, un’opzione in più per i rossoneri.

Qualche cambio in più lo potrà fare Pioli rispetto a sabato, l’allenatore ha comunque assicurato che farà giocare gli uomini più in forma. Anche i biancocelesti osserveranno un avvicendamento in porta, in coppa gioca Berisha. Al centro in difesa potrebbe toccare a Mauricio in coppia con Novaretti, mentre Konko e Radu si occuperanno delle fasce. Ci sarà Biglia a centrocampo, l’argentino è squalificato in campionato, con lui in cabina di regia si avviano verso la riconferma Cataldi e Parolo. I problemi sono in attacco, non c’è Djordjevic ed è difficile che Klose possa fare di nuovo novanta minuti, al centro del fronte offensivo potrebbe giocare Mauri, con Candreva e Keita a supporto.

Milan – Lazio | Probabili formazioni

Milan (4-3-3): Abbiati; Abate, Alex, Rami, Armero; Montolivo, De Jong, Poli; Cerci, Pazzini, Menez.
Altri convocati: Diego Lopez, Gori, Albertazzi, Calabria, De Santis, Zaccardo, Essien, Muntari, Suso, Van Ginkel, Honda,Mastour.
Allenatore: Inzaghi.
Indisponibili: Zapata, De Sciglio, Bonea, Bonaventura, El Shaarawy.

Lazio (4-3-3): Berisha; Konko, Novaretti, Mauricio, Radu; Cataldi, Biglia, Parolo; Candreva, Mauri, Keita.
Altri convocati: Marchetti, Strakosha, Basta, Cana, Pereirinha, Prce, Ledesma, Onazi, Gonzalez, Ederson, Klose, Palombi.
Allenatore:
Indisponibili: Braafheid, Gentiletti, Lulic, F. Anderson, Djordjevic.

Arbitro: Rocchi (guardalinee Preti e Meli, quarto uomo Massa)

Milan – Lazio | Precedenti

Sono 16 gli incroci tra rossoneri e biancocelesti lontano dal campionato, il primo risale alla stagione 1941/1942, erano gli ottavi di Coppa Italia e vinse il Milan 4-2. L’ultima sfida risale invece al 2011/2012, anche allora si giocavano i quarti di finale e il Milan superò il turno vincendo 3-1. Nel 2008/2009 si giocarono invece gli ottavi di finale e vinsero i capitolini riuscendola a spuntare per 2-1 ai supplementari. Memorabile anche la semifinale del 2003/2004, nella semifinale di andata i biancocelesti vinsero 4-0 e si imposero anche al ritorno a San Siro per 2-1. In entrambi i casi i biancocelesti dopo aver eliminato il Milan hanno alzato il trofeo al cielo. Da ricordare anche la Supercoppa Italia del 2004, con i rossoneri che vincono 3-0 e si prendono la rivincita per l’eliminazione di qualche mese prima. In totale il bilancio è favorevole ai milanisti che hanno vinto 10 volte contro le 4 dei laziali, 2 i pareggi.

Ultime notizie su Coppa Italia

Tutto su Coppa Italia →