Rassegna stampa 27 gennaio 2015: prime pagine Gazzetta, Corriere e Tuttosport

Le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi, 27 gennaio 2015

La Gazzetta dello Sport apre la sua edizione odierna al Milan che stasera gioca il quarto di finale della Coppa Italia contro la Lazio. E intanto il mercato rossonero continua, con Destro sempre più utile anche alla luce dell’infortunio più grave del previsto di El Shaarawy. Nel taglio alto il focus sul valore di mercato di Paul Pogba: 100 milioni di euro è la cifra? Per quanto riguarda il mercato della Juve le scelte per l’attacco sono Zaza, Pazzini o Osvaldo. Nella spalla la rottura tra Cassano e il Parma con le dichiarazioni del calciatore barese rilasciate a Tiki Taka. Quindi il vertice di Thohir con Moratti e i successi di Napoli e Udinese nei posticipi della 20 esima giornata di Serie A, con il Genoa furioso con l’arbitro.

Il Corriere dello Sport apre con “Milan, Destro e paura”. I rossoneri sono vicino all’accordo con la Roma per il prestito con diritto di riscatto. Centralmente il riferimento alla punizione per Mexes, dopo l’espulsione di sabato sera. Nel taglio alto il super Higuain che fa vincere il Napoli contro il Genoa furioso. Nella spalla la rescissione consensuale tra Parma e Cassano. Quindi le parole di addio di Guardiola dal Bayern Monaco. Nel taglio basso l’asta per Pogba.

Tuttosport titola “La guerra dei gol” con riferimento al fatto che la crisi del Milan ha acceso il mercato. Nel taglio alto l’idea della colletta dei tifosi juventini per trattenere Pogba a Torino. Centralmente il duello tra Torino e Sampdoria per Acquah del Parma. In chiusura le rassicurazioni di Thohir ai tifosi interisti, il terzo posto del Napoli e l’addio annunciato di Guardiola.