Rassegna stampa 28 gennaio 2015: prime pagine Gazzetta, Corriere e Tuttosport

Le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi, 28 gennaio 2015

La Gazzetta dello Sport titola “Il Milan fuori, Inzaghi dentro”, con riferimento alla deludente sconfitta contro la Lazio in Coppa Italia che ne prova l’eliminazione. La curva contesta Galliani, l’allenatore è confermato dalla società. Intanto l’accordo con Destro sembra essere raggiunto. Tra i rinforzi anche il difensore Bocchetti. Nella spalla il quarto colpo dell’Inter: Rhodolfo. I nerazzurri vogliono anche Richards e spunta l’idea Cassano. Quindi lo stop della Juve per Zaza: per l’attacco gli obiettivi restano Pazzini o Osvaldo. Di seguito la firma di Eto’o con la Sampdoria, che tratta anche per Paletta e Marrone. Nel taglio basso il nuovo incarico di Braida per il Barcellona.

Il Corriere dello Sport apre con “Lazio avanti, ma Inzaghi resta”. In primo piano, dunque, il passaggio dei biancocelesti nella semifinale di Coppa Italia. Nel taglio alto l’arrivo di Murillo all’Inter a luglio e i nuovi colpi della Sampdoria. Nella spalla il trasferimento ormai certo di Destro al Milan e l’arrivo a Roma di Luiz Adriano. Centralmente l’assalto della Juve a Parma per la Coppa Italia e il no del Sassuolo per Zaza. Nel taglio basso il report Fifa sul mercato e l’eliminazione del Liverpool di Balotelli dalla Capital One Cup.

Tuttosport titola “Agonia Milan” per commentare la nuova sconfitta della squadra di Inzaghi, stavolta in Coppa Italia. A proposito dell’accordo con la Roma per il prestito di Destro, viene evidenziato che l’attaccante non ha ancora accettato. Nel taglio alto le quotazioni in salita per il ritorno di Osvaldo alla Juve. Nella spalla il mercato del Torino. Spazio poi alla tentazione Inter per Cassano, per il sì di Borriello al Genoa e per il blitz di Zamparini per portare Jajalo a Palermo.