Rassegna stampa 6 febbraio 2015: prime pagine Gazzetta, Corriere e Tuttosport

Le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi, 6 febbraio 2015

La Gazzetta dello Sport apre con l'intervista ad Alessandro Del Piero. L'ex numero 10 bianconero alla vigilia di Juve-Milan stuzzica Inzaghi: "Pippo, ti vedo un po' invecchiato". Quindi fa il pronostico: vittoria dei padroni di casa per 2-1. Nella spalla gli opposti in casa Inter: Brozovic cerca il posto da titolare, Ranocchia sotto accusa. Quindi la rabbia di Felipe, "preso in giro" dal Parma. In prima pagina l'exploit di Gervinho in Coppa d'Africa e l'infortunio di Ibarbo della Roma: 6 settimane di stop. Infine la crisi sempre più nera del Borussia Dortmund: la Serie B è sempre più vicina.

del piero pippo

Il Corriere dello Sport titola "Allegri cambia la storia": il tecnico bianconero vuole diventare il settimo a vincere lo scudetto in due club; intanto in casa Juve si ferma Caceres, mentre Marchisio giocherà. Nel taglio alto la decisione sul futuro di Antonio Conte sulla panchina della Nazionale: fine anticipata o scontro? Nella spalla il Milan nel futuro tra nuovi soci e acquisti. Nel taglio basso il caos in Coppa d'Africa con 200 tifosi che invadono il campo.

Tuttosport propone in apertura l'intervista a Giovanni Trapattoni, che da grande ex di entrambe le squadre dice la sua su Juve-Milan. Centralmente la conferma della fiducia in Inzaghi da parte di Galliani. Nel taglio alto il focus sul tesoro del Torino, ossia l'allenatore Ventura capace di restituire dignità tecnica alla squadra e di aumentare il valore della rosa di 100 milioni. Nel taglio basso la crisi della Roma e l'infortunio di Ibarbo, non senza polemiche. Infine Mancini sotto processo, insieme alla difesa dell'Inter.

  • shares
  • Mail