Rassegna stampa 17 marzo 2015: prime pagine Gazzetta, Corriere e Tuttosport

Le prime pagine dei quotidiani sportivi di martedì 17 marzo 2015

La Gazzetta dello Sport titola "Inzaghi, l'hanno fatto viola" con riferimento alla sconfitta rimediata dal Milan a Firenze, dopo l'iniziale vantaggio siglato da Destro. Il tecnico rossonero comunque non rischia l'esonero. Nella spalla la vittoria della Sampdoria contro la Roma, sempre più in crisi. Quindi il super Anderson che spinge la Lazio a -1 dai cugini giallorossi. Nel taglio alto l'appello di Moratti per l'appuntamento dell'Inter in Europa League. Nel taglio basso la vigilia dell'ottavo di finale di ritorno della Champions League per la Juve: Pirlo non ce la fa, Bonucci, Chiellini e Barzagli titolari.

inzaghi viola


Il Corriere dello Sport

omaggia Felipe Anderson definendolo "Il grande" dopo la doppietta rifilata al Torino. Nel taglio alto la Roma che fa pena e la Sampdoria che fa festa. Quindi la rimonta della Fiorentina sul Milan di Inzaghi sempre più in crisi. Nella spalla la carica della Juve a Dortmund pur senza Pirlo e la gara di ritorno degli ottavi di Champions tra Bayer Leverkusen e Atletico Madrid. Nel taglio basso la polemica in Francia per la furia di Ibrahimovic dopo il match di domenica sera perso dal Psg.

Tuttosport titola "BundesJuve" e racconta la preparazione dei bianconeri alla trasferta di Dormund. Nel taglio alto la Lazio da Champions che vince contro il Torino. Nella spalla la Roma a meno 14 punti dalla Juventus e la furia dei tifosi giallorossi. Quindi la rimonta viola sul Milan. Nel taglio basso il mea culpa di Mancini e la richiesta di 5 milioni di euro da parte di Manenti per cedere il Parma.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: