Bayer Leverkusen-Lazio 3-0 | Risultato finale| Biancocelesti in Europa League

La diretta di Bayer Leverkusen-Lazio, gara di ritorno dei play off di Champions League. Tempo reale a partire dalle 20:45.

Play off Champions League – Ritorno
CONCLUSA

B. Leverkusen

Calhanoglu 40′
Mehmedi 48′
Bellarabi 89′


3



0

Lazio


BAY


92′


LAZ

92′



  • Ecco la formazione della Lazio, Pioli ha scelto quello che sulla carta è un 3-4-3, con Keita al centro dell’attacco affincato da Candreva e Felipe Anderson.
    LAZIO (3-4-3): Berisha; Mauricio, de Vrij, Radu; Basta, Onazi, Parolo, Lulic; Candreva, Keita, Felipe Anderson.
    A disposizione: Guerrieri, Gentiletti, Konko, Morrison, Milinković-Savić, Cataldi, Kishna.
    Allenatore: Pioli.



  • Risponde così il Bayer Leverkusen che conferma tutte le anticipazione della vigilia.
    Bayer Leverkusen (4-4-2): Leno; Hilbert, Tah, Papadopoulos, Wendell; Bellarabi Kramer, Bender, Calhanoglu; Mehmedi, Kiessling.
    A disposizione: Krešić, Ramalho, Boenisch, Donati, Brandt, Ryu, Kruse.
    Allenatore: Schmidt.



  • Ci siamo, le squadre stanno entrando in campo. Guida il gruppo il capitano Candreva.



  • Risuona l’inno della Champions League.


  • 1”

    Inizia la partita, gioca la prima palla la Lazio.


  • 3”

    Palla messa in mezzo da Kramer, Berisha esce bene su Keissling.


  • 4”

    Clamorosa occasione Lazio. C’è un’indecisione di un difensore, si avventano sul pallone prima Keita e poi Anderson, alla fine il pallone in qualche modo si trova tra le braccia di Leno.


  • 7”

    Bellarabi fa qualcosa che è a metà tra un tiro e un cross rasoterra, palla che va sul fondo ma poteva diventare pericolosa.


  • 16”

    Partita bloccata in questo momento, entrambe le squadre hanno difficoltà a sviluppare il gioco.


  • 17”

    Conclusione dalla distanza di Calhanoglu, il tiro è potente ma fuori bersaglio.


  • 18”

    Conclusione improvvisa di Basta, palla alta.


  • 18”

    Risponde immediatamente Calhanoglu con un destro dal limite, Berisha respinge.


  • 25”

    Traversa del Bayer! Kiessling salta tutto solo in area e colpisce il legno.


  • 25”

    L’azione pericolosa del Bayer nasceva però da un calcio d’angolo erroneamente assegnato ai tedeschi.


  • 28”

    Risponde la Lazio. Candreva pesca Keita in verticale, l’attaccante prova la conclusione ma è troppo defilato per impensierire Leno.


  • 30”

    Ancora Lazio, Keita chiama al lavoro Leno che manda in angolo. Poi l’attaccante protesta con l’arbitro per una trattenuta ai suoi danni abbastanza evidente.


  • 30”

    Riguardando l’azione si vede Tah che prova anche a intercettare il tiro con una mano, anche se non è chiaro se ci riesca o meno.


  • 37”

    Ammonito Bellarabi per un fallo su Keita.


  • 40”

    GOOOOL!!! VANTAGGIO BAYER!!! CALHANOGLU!!! Dormita della difesa della Lazio, sbaglia soprattutto De Vrij, la palla arriva al tedesco che sblocca la partita.


  • 43”

    Tentativo velleitario di Calhanoglu su punizione dalla distanza, pallone abbondantemente fuori.


  • 45”

    Finisce il primo tempo alla BayArena. Vince il Bayer per 1-0 grazie ad un gol di Calhanoglu arrivato per una leggerezza difensiva della Lazio. Finisse così si andrebbe ai supplementari, ma la partita è ancora lunga.


  • 46”

    Inizia il secondo tempo, tutto è ancora da decidere a Leverkusen.


  • 48”

    GOOOOOOOOL!!! RADDOPPIO BAYER!!! MEHMEDI!!! Clamoroso errore di interpretazione di Mauricio che nel tentativo di anticipare l’avversario sbaglia completamente il tempo e gli lascia tutto lo spazio per concludere.


  • 53”

    La Lazio sembra in difficoltà, non riesce ad allontanare un pallone e permette a Bender di arrivare al tiro. Berisha manda in angolo.


  • 56”

    Prima sostituzione per Pioli in chiave offensiva: entra Kishna al posto di Radu.


  • 60”

    Ammonito Mauricio che secondo l’arbitro ha rifilato una gomitata a Kiessling, ma le immagini mostrano che non è così.


  • 65”

    La Lazio prova a premere ma si espone alle ripartenze. Conclusione di Bellarabi deviata, fuori di un soffio.


  • 67”

    Ammonito anche Wendell.


  • 68”

    Mauricio rimedia la seconda ammonizione e viene espulso, ora per la Lazio è dura. Anche se si può discutere sulle decisioni arbitrali.


  • 70”

    Cambio obbligato per Pioli che inserisce Gentiletti per Anderson.


  • 71”

    Ammonito anche Parolo.


  • 74”

    Giallo anche per Lulic.


  • 75”

    Prima sostituzione per il Bayer: entra Brandt al posto di Mehmedi.


  • 80”

    Esce l’altro marcatore, Calhanoglu lascia il posto a Kruse.


  • 82”

    Ultima sostituzione per Pioli: entra Morrison al posto di Onazi.


  • 87”

    Ammonito Hilbert.


  • 89”

    GOL!!! BAYER ANCORA!!! BELLARABI!!! Azione di contropiede perfetta, Brandt serve al compagno il più semplice dei gol.


  • 90’+2′

    Partita ormai finita, siamo nei minuti di recupero ma è tutto deciso.


  • 90’+3′

    FInisce dopo tre minuti di recupero la sfida della BayArena. Vince il Bayer Lverkusen 3-0 con i gol di Calhanoglu, Mehmedi e Bellarabi e vola ai gironi di Champions League. La Lazio deve accontentarsi dell’Europa League.

Bayer Leverkusen-Lazio | Info streaming e tv

La sfida della BayArena sarà trasmessa in esclusiva assoluta da Mediaset Premium, quindi soltanto gli abbonati all’offerta digitale terrestre potranno seguire l’incontro. L’alternativa è rivolgersi ai canali stranieri, in particolar modo tedeschi, qui una guida su come fare. L’incontro sarà trasmesso sui canali Premium Sport e Premium Sport HD (370 e 380), la telecronaca sarà di Pierluigi Pardo con il commento tecnico di Roberto Cravero, mentre sul campo ci saranno Angiolo Radice e Pietro Pinelli. Lo speciale inizierà alle 20 con lo studio di Marco Foroni e i suoi ospiti. Le immagini sono disponibili anche in streaming attraverso l’applicazione Premium Play disponibile per smartphone e tablet o sul sito web raggiungibile con i normali computer.

La Lazio si presenta alla BayArena fore di un leggerissimo vantaggio, quello che gli garantisce l’1-0 ottenuto una settimana fa all’Olimpico grazie al gol di Keita. Ma la qualificazione alla fase a gironi della Champions League non è affatto scontata perché di fronte ci sarà un avversario esperto come il Bayer Leverkusen, squadra che ha partecipato alla scorsa edizione della coppa superando i play off contro il Copenhagen. Pioli in conferenza stampa ha detto che vuole una squadra tosta, pronta a fiondarsi su ogni pallone, a vincere ogni contrasto. Domani sera potrebbe rappresentare il coronamento di un intero anno, quello passato, lo ha sottolineato anche Candreva che vestirà la fascia da capitano.

Il problema dell’allenatore biancoceleste è che dovrà fare i conti con alcune assenze importanti. La più importante è forse quella di Klose, che in carriera ai tempi della Bundesliga ha segnato otto volte alle aspirine, la sua esperienza sarebbe stata un’arma importante. Insieme a lui manca anche l’altro attaccante Djordjevic e una pedina fondamentale a centrocampo come Biglia. Non ci sarà nemmeno Marchetti tra i pali, titolare sarà Berisha, in una squadra che Pioli schiererà forse con il 3-4-3. La linea difensiva sarà composta da De Vrij, Radu e uno tra Mauricio e Gentiletti. A centrocampo sono sicuri di partire dall’inizio Basta, Lulic e Parolo, il quarto posto se lo contendono Onazi e Cataldi. Al centro dell’attacco ci sarà Keita, con Candreva e Anderson ad agire defilati sulle fasce, meno probabile l’impiego di Kishna.

L’allenatore del Bayer Leverkusen Schmidt in conferenza stampa ha sottolineato come la Lazio sia un avversario pericoloso nonostante le assenze, allo stesso tempo si è detto fiducioso circa le possibilità di ribaltare il risultato dell’andata da parte dei suoi ragazzi. Bender si è invece detto sicuro del passaggio del turno, forte del rendimento casalingo estremamente convincente delle Aspirine. La squadra si schiererà con il 4-4-2, davanti al portiere Leno ci saranno, da destra verso sinistra, Hilbert, Tah, Papadopoulos e Wendell. I due centrocampisti centrali sono Kramer e lo stesso Bendere, mentre gli esterni saranno Bellarabi e Calhanoglu, inseguito dalla Juventus. In attacco Mehmedi farà coppia con Kiessling.

Seguiremo la partita in diretta con aggiornamenti in tempo reale a partire dalle 20:45.

Indisponibili: Marchetti, Biglia, Mauri, Klose, Djordjevic.

Bayer Leverkusen-Lazio | Probabili formazioni

Bayer Leverkusen (4-4-2): Leno; Hilbert, Tah, Papadopoulos, Wendell; Bellarabi Kramer, Bender, Calhanoglu; Mehmedi, Kiessling.
Allenatore: Schmidt.

Lazio (3-4-3): Berisha; Mauricio, de Vrij, Radu; Basta, Onazi, Parolo, Lulic; Candreva, Keita, Felipe Anderson.
Allenatore: Pioli.

Arbitro: Carlos Velasco Carballo (Spagna). Guardalinee: Roberto Alonso e Juan Yuste. Arbitri d’area: Jesús Gil Manzano e Carlos Del Cerro. Quarto uomo: Angel Nevado Rodriguez.

Bayer Leverkusen-Lazio | Statistiche e precedenti

Quello di domani sera sarà il quarto confronto della storia tra biancocelesti e tedeschi. Oltre alla gara d’andata di una settimana fa, le due squadre si sono incrociate nella Champions League 1999/2000, in entrambi i casi la sfida si è conclusa 1-1. Nella sua storia il Bayer ha incontrato in casa altre sei volte squadre italiane, raccogliendo tre vittorie e altrettanti pareggi. Sono invece quattro le sfide della Lazio contro le tedesche in Germania, oltre alle già citata contro le Aspirine. L’ultima nella stagione di Europa League 2012/2013 quando è arrivata anche la prima vittoria, agli ottavi contro lo Stoccarda.

Il Bayer Leverkusen partecipa per il secondo anno consecutivo ai play off di Champions League, l’anno scorso era alla sua prima partecipazione e si era qualificato alla fase a gironi estromettendo il Copenhagen. Per la Lazio si tratta invece di una prima assoluta, se riuscisse a superare l’ostacolo tedesco tornerebbe in Champions League dopo otto anni, i biancocelesti mancano dalla stagione 2007/2008.

Il meteo a Leverkusen

La sfida Bayer Leverkusen-Lazio di scena alla BayArena questa sera alle 20:45 si giocherà in condizioni meteo pressoché perfette. Le previsioni infatti non prevedono pioggia, anche se il cielo potrebbe essere anche molto nuvoloso. Il campo sarà impeccabile dopo una giornata di sole, la temperatura si attesterà intorno ai 24 gradi con un basso tasso di umidità (non più del 50%). Ci sono tutti gli ingredienti per assistere ad un grande incontro di calcio.

Bayer Leverkusen-Lazio, Diretta Champions League

I Video di Calcioblog

LE PAROLE DI MAZZARRI POST INTER – SASSUOLO