Il tecnico della Juventus Massimiliano Allegri sostiene che la sua squadra ha fatto bene per poco più di un’ora nella finale di Coppa Italia.

Massimiliano Allegri commenta a SportMediaset la sua espulsione e la gara disputata dai suoi in finale di Coppa Italia. “La mia espulsione? E’ passato uno dell’Inter mi ha dato una pedata, io mi sono girato e l’arbitro mi ha espulso giustamente. Non cambia niente il sapere cosa sia successo, c’è da fare i complimenti all’Inter: usciamo da un’annata senza trofei. Questa rabbia va tenuta per l’anno prossimo, dobbiamo tornare a vincere: abbiamo fatto una buona prestazione poi siamo calati nel finale”.

Paulo Dybala-Nicolo’ Barella
Paulo Dybala-Nicolo’ Barella

C’è solo da ringraziare i giocatori, c’è amarezza. Dalle esperienze ci teniamo tutti, dispiace perché avevamo fatto una bella rimonta in campionato e non abbiamo fatto risultato a Torino, oggi non siamo riusciti nella rivincita. Gli episodi a volte ti vanno a favore e altre contro. Faccio i complimenti all’Inter per la bella partita, all’arbitro e ai miei ragazzi: abbiamo raggiunto un obiettivo importante, abbiamo fatto una bella rincorsa. Dobbiamo finire bene le ultime due partite poi riposare con l’obiettivo di tornare a vincere. La squadra ha fatto bene per 70′, poi avevo bisogno di cambi: a destra loro avevano un giocatore in più. Dispiace perché abbiamo fatto una buona partita“.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 12-05-2022


L’addio di Chiellini: “Lunedì saluterò lo Stadium, dopo sarò il più grande tifoso”

Inzaghi: “Questa stagione è un continuo di emozioni”