L’allenatore dell’Atalanta Gian Piero Gasperini elogia la tenuta difensiva della sua squadra ma non è contento di molto altro.

Gian Piero Gasperini ha commentato così l’approdo della sua squadra ai quarti di finale di Europa League. “Una prestazione difensiva di valore, anche se si gioca sempre come nel secondo tempo probabilmente non si va molto avanti nemmeno in campionato. E’ stata una ripresa di grande sofferenza, solo con la fase difensiva, con poca qualità nelle ripartenze”.

Europa League
Europa League

Nelle due partite abbiamo comunque globalmente meritato. In un paio di occasioni siamo stati fortunati. Ci vogliono anche le individualità, ovvero Musso che para sul paio di episodi più eclatanti, un attaccante come Boga che segna sfruttando gli spazi con l’ultima giocata eccezionale e un grande baluardo come Demiral. Andando avanti la griglia si fa sempre più complicata, ma abbiamo già affrontato due squadre forti finora”.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 18-03-2022


Mourinho: “Contento per il passaggio del turno ma non per il fatto che Sarri sta fumando una sigaretta”

Europa e Conference League, l’esito dei sorteggi: Lipsia-Atalanta e Bodo/Glimt-Roma