L’allenatore della Fiorentina Vincenzo Italiano è raggiante dopo la vittoria della sua squadra contro l’Atalanta.

Il tecnico della Fiorentina Vincenzo Italiano analizza così il 3-2 rifilato all’Atalanta in Coppa Italia ai colleghi di Mediaset. Stavamo gestendo bene la gara nel primo tempo prima del pareggio. Poi hanno segnato alla prima occasione. In 10 non è mai facile, ma siamo stati bravi a vincerla. Alla fine ho chiamato tutti avanti: il timore di giocare 30 minuti con un giocatore in meno c’era, era pericolosissimo e siamo contenti di aver passato il turno”. 

Dusan Vlahovic
Dusan Vlahovic

Piatek sostituto di Vlahovic? Intanto aspettiamo il nostro avversario e ci godiamo la vittoria. Per Piatek sono contento, è un ragazzi che si sta allenando benissimo. Sa che deve deve entrare subito nei nostri meccanismi: i due gol sono un premio al suo lavoro. E’ straordinario vincere a Bergamo. Noi lavoriamo duramente fin dal ritiro. Abbiamo alti e bassi che non devono esserci. In settimana continuiamo a spingere forte e a migliorare. Sono contento dell’atteggiamento della squadra, ha reagito alla sconfitta con la Lazio come successo altre volte. Sapete bene cos’è l’Atalanta e siamo felicissimi di aver vinto qui”.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 11-02-2022


Atalanta, Marino: “Al 92′ l’errore dell’arbitro è grave o sono io a non capire il fuorigioco”

Dionisi: “Contento della prestazione, peccato per aver perso, ormai pregustavo i supplementari”