L’allenatore del Liverpool Jurgen Klopp riconosce la buona gara fatta dall’Inter ma è molto contento della vittoria.

Sky Sport ha intervistato Jurgen Klopp alla fine di Inter-Liverpool 0-2; ecco quanto dichiarato dal tedesco. “È stata una gara difficile, entusiasmante, perché vincere le partite difficili è la cosa più complicata nel calcio. Mi piace come siamo entrati in partita, ma non abbiamo concluso le azioni nel modo giusto. Abbiamo concesso contropiedi, a quel punto l’inerzia della partita è cambiata”.

IM_San_Siro_Vuoto_1
IM_San_Siro_Vuoto_1

C’erano situazioni non semplici da difendere. Dovevamo controllare meglio, è uno dei motivi per cui abbiamo proceduto presto con le sostituzioni: lì è cambiata la dinamica della partita stessa. Jota aveva la caviglia gonfia, andrà valutato. Abbiamo segnato su calcio piazzato, mantenuto la calma e ritrovato la fiducia arrivando anche al raddoppio. L’Inter ha fatto una buona partita. Perisic ci ha messo in difficoltà, come i suoi difensori. Ma siamo rimasti concentrati per tutti i 90 minuti. Sono contento per il risultato, anche se abbiamo sofferto. 2-0 è meglio che 0-0, ma non siamo ancora a metà strada. L’Inter l’abbiamo vista stasera, sarà un’altra partita insidiosa ma saremo ad Anfield. Saranno loro a doverci battere. Dovranno essere eccezionali per farlo, se riusciranno l’avranno meritato“.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 17-02-2022


Mbappé: “Sono ancora del Paris Saint Germain e darò tutto fino alla fine”

Inzaghi: “Il calcio è così ma questa gara deve darci grande autostima”