Luciano Gaucci, ex Presidente del Perugia tra gli anni ’90 e 2000, è morto oggi all’età di 81 anni. Si è spento, dopo una lunga malattia, a Santo Domingo, dove era fuggito inizialmente per sfuggire alle accuse di bancarotta fraudolenta dopo il fallimento della società umbra.

Gaucci ha patteggiato e usufruito dell’indulto, ma è comunque rimasto nella Repubblica Dominicana. Oltre che per i guai giudiziari, di lui si era parlato a lungo anche per gli ingaggi di Hidetoshi Nakata, arrivato in Italia proprio grazie a lui, e Saadi Gheddafi, il figlio di Mu’ammar Gheddafi, che ha giocato una sola partita, quella contro la Juventus di cui è tifoso. Inoltre è stato il primo Presidente a permettere a una donna, Carolina Morace, di allenare una squadra professionistica maschile, la Viterbese.

Altro argomento per il quale fece parlare di sé, la sua vita privata, avendo avuto una lunga relazione con Elisabetta Tulliani, compagna di scuola di suo figlio, poi diventata la seconda moglie di Gianfranco Fini nel 2008, che aveva 34 anni meno di lui.

Riproduzione riservata © 2023 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 01-02-2020


Giovanni Custodero è morto: addio al guerriero sorridente

Cassano: Agenzia delle Entrate vince il ricorso, l’ex calciatore deve pagare