Pace fatta. Mario Balotelli e Fanny Negueshal sono tornati insieme. L’attaccante del Milan ieri è stato fotografato in pieno centro nel capoluogo lombardo mentre passeggiava mano nella mano con la modella per metà italiana e per metà congolese. L’immagine che trovate in apertura di post è stata scattata proprio ieri.

La storia tra i due giovani pareva essere finita definitivamente meno di un mese fa, quando la rottura fu ufficializzata. Peraltro Super-Mario sembrava avesse già dimenticato Fanny per un’altra ragazza, una mora avvistata allo stadio San Siro al fianco del fratello del bomber rossonero Enoch Barwuah, in occasione della gara di campionato tra Milan e Siena.



Balotelli, nelle ultime settimane al centro delle polemiche legate alla questione degli insulti razzisti, che ieri ha vissuto l’ultimo capitolo con la dura presa di posizione dell’Uefa, e che è da poco approdato su Twitter, pare che ieri sia entrato insieme alla sua compagna in una nota gioielleria di Milano, dopo essere passato nei pressi degli uffici della Saras di Massimo Moratti (pieni zeppi di giornalisti e fotografi, considerata l’attesa per il futuro della panchina dell’Inter). Probabile che il calciatore abbia festeggiato il fatto di essere tornato con Fanny regalandole un bel gioiello.
Secondo quanto riferisce La Gazzetta dello Sport Balo aveva una frase in particolare da farsi perdonare dalla bella modella. Infatti alla base della rottura tra i due ci sarebbe stata qualche parola di troppo pronunciata dal calciatore. Qualcosa del tipo “se il Real Madrid vincerà la semifinale, i giocatori potranno andare a letto con la mia fidanzata“, con riferimento evidentemente alla sfida degli spagnoli contro il Borussia Dortmund in Champions League.
Né Balo né Fanny hanno per il momento commentato la notizia, né l’hanno confermata su Twitter dove sono molto attivi.




Foto di apertura via Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

Gossip Mario Balotelli notizie personaggi

ultimo aggiornamento: 24-05-2013


Rassegna stampa 24 maggio 2013: prime pagine di Gazzetta, Corriere e Tuttosport

Supercoppa Italiana 2013, da Pechino si sposta a New York?