Il presidente dell’Atalanta Antonio Percassi ha parlato del sorteggio dei quarti di Europa League.

Sarà Atalanta-Lipsia uno dei quarti finale di Europa League, ecco il commento di Antonio Percassi che si auspicava un avversario diverso. “Mi viene il mal di testa, è una squadra importante e molto forte nonché una società potente. Onestamente avrei preferito un’avversaria diversa, ma questo fa parte del gioco. Per noi è un confronto molto impegnativo, un’altra di quelle partite che fanno crescere”.

Giampiero Gasperini
Giampiero Gasperini

I ragazzi sono più preparati di qualche anno fa. Il livello delle competizioni europee marca una diversità netta col campionato italiano, basti guardare chi abbiamo affrontato negli ultimi anni. La presenza di molti tifosi alla BayArena è un bel segnale per renderci conto che non ci lasceranno mai. Speriamo che questo nuovo successo faccia da traino anche in campionato, dove nelle ultime partite abbiamo sofferto anche per l’assenza di giocatori importanti“.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 22-03-2022


Abraham: “Passaggio del turno importante ma non è stata la nostra miglior partita”

Matthaus: “La Juventus ha sottovalutato il Villareal, invece è una squadra molto tosta ed esperta”