La Lazio, come la Juventus, proverà a ribaltare il passivo della gara di andata in questo ritorno dei quarti di finale di Europa League. Si parte da 0-2 contro una formazione che una settimana fa in Turchia non è apparsa irresistibile ed ha approfittato della strada spianatagli dall’arbitro Collum, autore di una direzione disastrosa. Ma la Lazio dovrà sicuramente giocare meglio della partita di andata per poter coltivare la speranza di una rimonta che appare difficile, ma non impossibile. Un’altra sciocchezza come quella dell’espulsione di Onazi costerebbe carissimo ai biancocelesti.

La Lazio è reduce dal pareggio nel derby di Roma in cui ha mostrato una buona condizione fisica nonostante l’inferiorità numerica nel secondo tempo (sembra una costante restare in 10 per i biancocelesti). Le quote Snai indicano un netto sbilanciamento nei confronti della squadra allenata da Petkovic (1 @ 1.75, X @ 3.60, 2 @ 4.50). I biancocelesti hanno bisogno di due gol senza subirne alcuno, almeno per prolungare il doppio confronto fino ai tempi supplementari e l’1 con handicap fissato ad un gol vale ben 3.20 volte la scommessa. La giornata di Europa League sarà aperta dal match tra Rubin Kazan e Chelsea. Allo Stamford Bridge terminò 3-1 per i blues, in questa gara di ritorno è da tenere d’occhio il pareggio fissato a 3.40.

Le altre due partite in programma prevedono un interessante confronto tra Basilea e Tottenham e la sfida tra Newcastle e Benfica. Gli svizzeri hanno raccolto nella gara di andata un preziosissimo pareggio in casa degli Spurs e sono intenzionati a proseguire il cammino europeo. L’1 per il Basilea vale 2.45 volte la posta. Nell’altra partita il Newcastle proverà una difficile rimonta dopo l’1-3 rimediato in terra portoghese. L’over 2,5 gol in questa partita vale 1.85 volte la scommessa.

Quote Snai Quarti Finale Europa League Lazio-Fenerbahce






Quote Snai Quarti Finale Europa League Lazio-Fenerbahce



















Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG


Le Partite di Oggi – 10 Aprile 2013 – Quarti di Champions League

Mourinho: “La Juve può farcela. Quando ho battuto Drogba ho sempre vinto la Champions”