L’allenatore Claudio Ranieri ha confermato ancora una volta la sua fede romanista e ha tessuto le lodi a Nicolò Zaniolo.

Il Corriere dello Sport ha intervistato Claudio Ranieri partendo dalla semifinale di Conference League che vede coinvolte due squadre del suo cuore: “La Roma è la squadra per la quale tifo da quando ero bambino. Il Leicester è legato a un grande risultato professionale ed è sempre nei miei pensieri. Zaniolo è un giocatore decisivo, lo abbiamo visto contro il Bodø”.

E’ un attaccante che deve trovare la palla nello spazio, ha una qualità e una forza impressionanti, anche se qualche volta potrebbe passarla un po’ di più quando si trova al limite dell’area. Ma quando ha la porta davanti è difficile che sbagli. Zaniolo è quello che abbiamo visto giovedì sera. Mourinho sa gestirlo, con quello che ha passato non può giocare sempre. E’ importante che il ragazzo senta la fiducia di tutti, allenatore, compagni, società e tifosi“.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 16-04-2022


La denuncia di Nagelsmann

Lahm: “Ancelotti è perennemente in uno stato di gloria”