Il general manager della Roma Tiago Pinto prima della gara poi vinta col Vitesse ha dichiarato che l’obiettivo della sua squadra deve essere cercare di vincere più partite possibile.

Sky Sport ha intervistato ild dirigente della Roma Tiago Pinto che si è espresso così sugli obiettivi della sua squadra. “La Serie A è molto competitiva, se vinci due partite sei vicino alla Champions, se ne perdi sei lontano. Vogliamo fare il meglio nelle 10 partite finali, vincerle il più possibile per avvicinarsi ai primi posti e poi vedremo che succede. Dobbiamo pensare partita dopo partita, inutile fare giudizi dopo ogni gara, vediamo a fine stagione“.

Mourinho
Mourinho

Il cambiamento nel rendimento di Kumbulla lo si deve a Mourinho e allo stesso Kumbulla. Marash è sempre stato un grande professionista, adesso è un calciatore importante per noi. Parlo tutti i giorni con i giocatori, ma la cosa più importante è il rapporto tra calciatore e allenatore”.

Riproduzione riservata © 2022 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 11-03-2022


Al-Khelaifi e Leonardo rischiano sanzioni dalla Uefa

Donnarumma: “Eliminazione brutto colpo ma ora dobbiamo vincere il campionato”