Juventus – Catania 4-0 in diretta | Tempo Reale: gol di Vidal, Pirlo, Tevez e Giovinco

Juventus – Catania in diretta dalle ore 20:45

Juventus – Catania | Le ultime

19:48 – C’è una nuova indiscrezione proveniente dallo Juventus Stadium. Nel terzetto difensivo di Conte dovrebbe esserci Martin Caceres (inizialmente dato per titolare sulla fascia) al posto di Andrea Barzagli che osserverà un turno di riposo. Aspettiamo la conferma ufficiale.

19:00 – Ancora novità sulla formazione del Catania, diversa negli uomini ed anche nel modulo rispetto alla precedente di cui vi avevamo parlato. Secondo Giovanni Guardalà, invitato di Sky Sport allo Juventus Stadium, Luigi De Canio sarebbe intenzionato a fare scendere la squadra in campo con il 3-5-2 per giocare a specchio con la Juventus, ma anche per trovare una soluzione alle tante assenze. La difesa a tre dovrebbe essere composta da Legrottaglia, Rolin e Gyombr. Sulle fasce di centrocampo Biraghi e Alvarez con Tachtsidis, Almiron e Izco centrali. La coppia d’attacco dovrebbe invece essere composta da Bergessio e Castro.

18:35 – Sky Sport 24 sta riportando in questi minuti novità importanti sulle formazioni di Juventus e Catania. Iniziando dai bianconeri, non dovrebbe essere in programma un turno di riposo per Andrea Barzagli che dovrebbe giocare titolare sul centrodestra con Leonardo Bonucci centrale e Angelo Ogbonna in panchina. A centrocampo, sulla fascia sinistra, dovrebbe davvero giocare Paolo De Ceglie, mentre sulla destra non dovrebbe essersi Martin Caceres, bensì il cileno Mauricio Isla. In attacco è al momento confermata la coppia d’attacco Giovino-Llorente con Tevez in panchina.

Pare ci siano due novità anche per quanto riguarda il Catania. A centrocampo infatti non dovrebbe giocare Tiberio Guarente, sostituito dall’argentino Mariano Izco. In attacco invece Maxi Lopez dovrebbe prendere il posto di Keko, inizialmente dato per titolare.

Continueremo a tenervi aggiornati in caso di ulteriori novità.

Juve – Catania in diretta

Juventus – Catania è una delle sfide più interessanti della 10a giornata di campionato, che si giocherà oggi (mercoledì, 30 Ottobre) in un turno infrasettimanale. I bianconeri disputeranno la seconda partita consecutiva allo Juventus Stadium dopo la vittoria di domenica scorsa contro il Genoa di Gasperini, battuto 2-0 grazie ai gol di Vidal e Tevez. La squadra di Antonio Conte è alla ricerca della continuità di risultati smarrita la scorsa settimana dopo la sconfitta per 4-2 contro la Fiorentina e quella per 2-1 contro il Real Madrid. Mai negli ultimi due anni e mezzo i bianconeri avevano perso due partite consecutive, così come mai il Catania aveva vissuto così tante difficoltà ad inizio campionato in queste ultime otto stagioni dopo il ritorno nel massimo campionato.

Gli etnei in queste 9 giornate hanno raccolto appena 6 punti, frutto di una vittoria, tre pareggi e ben 5 sconfitte, quattro della quali arrivate in altrettante partite giocate in trasferta. Nei 17 precedenti a Torino, solo in due occasioni i siciliani sono riusciti ad imporsi sulla Juventus (vittoriosa 11 volte), l’ultima delle quali nel dicembre 2009 quando si imposero 2-1 grazie ad un gol negli ultimi minuti di Izco. L’ultima vittoria bianconera risale invece alla scorsa stagione, con il punteggio di 1-0 grazie ad un gol di Giaccherini nei minuti di recupero, in una partita che mise fine alle ambizioni di rimonta del Napoli di Walter Mazzarri.

Juventus – Catania | Le Probabili Formazioni

Stando alle ultime indiscrezioni, Antonio Conte questa sera dovrebbe fare ricorso ad un ampio turn over per cercare di gestire le energie in vista dei prossimi impegni di campionato e Champions League. In porta è confermata la presenza di Gigi Buffon, mentre in difesa dovrebbero giocare Bonucci a destra, Chiellini a sinistra e l’ex granata Angelo Ogbonna nel ruolo di centrale. Sugli esterni di centrocampo dovrebbero invece giocare Caceres e De Ceglie (mai titolare quest’anno) con Vidal, Pirlo e Marchisio a comporre il terzetto della mediana. In attacco invece spazio per la coppia Giovinco-Llorente, mentre Carlitos Tevez dovrebbe accomodarsi in panchina.

Scelte importanti e rischiose dunque per Antonio Conte, che in un colpo solo pare abbia deciso di rinunciare a Barzagli, Pogba, Asamoah e Tevez, senza considerare l’indisponibilità di giocatori importanti come Vucinic, Lichtsteiner e Quagliarella, tutti in infermeria insieme al lungodegente Simone Pepe. Se la Juventus si presenterà rimaneggiata un po’ a causa degli infortuni e un po’ per scelta tecnica, il Catania che scenderà in campo questa sera non sarà certamente da meno. Luigi De Canio, infatti, non potrà contare su sei giocatori, alcuni dei quali molto importanti nell’economia del gioco dei siciliani come Spolli, Bellusci, Monzon, Boateng, Barrientos e Plasil.

Tra i pali ci sarà certamente l’argentino Andujar, protetto da una linea a 4 composta da Alvarez, Legrottaglie, Rolin e Biraghi. A centrocampo giocheranno Guarente, Tachtsidis ed Almiron, mentre Castro sarà il trequartista alle spalle della coppia d’attacco Bergessio-Keko. Non esisteremo ad informarvi su eventuali novità di formazione fino alle ore 20 circa, quando dovremmo riuscire a comunicarvi quelle ufficiali scelte dai due tecnici.

JUVENTUS (3-5-2): Buffon; Bonucci, Ogbonna, Chiellini; Caceres, Vidal, Pirlo, Marchisio, De Ceglie; Giovinco, Llorente. A disposizione: Storari, Rubinho, Barzagli, Isla, Peluso, Padoin, Pogba, Asamoah, Motta, Tevez. All.: Conte
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Pepe, Vucinic, Lichtsteiner, Quagliarella

CATANIA (4-3-3): Andujar; Alvarez, Legrottaglie, Rolin, Biraghi; Guarente, Tachtsidis, Almiron; Castro, Bergessio, Keko. A disposizione: Frison, Ficara, Gyomber, Leto, Izco, Capuano, Maxi Lopez, Freire, Petkovic. All.: De Canio
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Spolli, Bellusci, Monzon, Boateng, Barrientos, Plasil

I Video di Blogo

Cristiano Ronaldo live su Instagram: “Quel signore dall’Italia che dice bugie…”