Il Real Madrid vince la Supercoppa Europea 2014. Battuto il Siviglia con una doppietta di Cristiano Ronaldo

Real Madrid-Siviglia 2-0. La cronaca della finale di Supercoppa europea 2014.

20:05 – Tutto pronto a Cardiff per Real Madrid-Siviglia, finale della Supercoppa UEFA 2014, primo trofeo europeo della nuova stagione calcistica. Restate su questa pagina per tutti gli aggiornamenti in tempo reale.

Real Madrid – Siviglia | Formazioni ufficiali

Ecco le formazioni titolari di Real Madrid e Siviglia:

REAL MADRID (4-2-3-1): 1 Iker Casillas; 15 Daniel Carvajal, 4 Sergio Ramos, 3 Pepe, 5 Fábio Coentrão; 19 Luka Modri?, 8 Toni Kroos; 11 Gareth Bale, 10 James Rodriguez, 7 Cristiano Ronaldo; 9 Karim Benzema

Allenatore: Carlo Ancelotti

SIVIGLIA (4-2-3-1): 13 Beto; 23 Coke, 2 Federico Fazio, 21 Nicolas Pareja, 3 Fernando Navarro; 6 Daniel Carriço, 4 Grzegorz Krychowiak; 20 Vitolo, 17 Denis Suárez, 22 Vidal Parreu; 9 Carlos Bacca

Allenatore: Unai Emery

Real Madrid – Siviglia: diretta tv e streaming

Real Madrid – Siviglia di questa sera, finale della Supercoppa UEFA, sarà trasmessa in diretta tv in esclusiva su Italia 1 con il commento di Sandro Piccinini e Sebino Nela e si potrà seguire anche in streaming sul sito di Sport Mediaset e attraverso l’apposita app della redazione sportiva di Mediaset. In alternativa c’è il nostro live testuale dalle ore 20:45, qui su questa pagina di Calcioblog.it.

Real Madrid – Siviglia | Supercoppa UEFA 2014

Con Real Madrid-Siviglia di questa sera comincia ufficialmente la stagione del grande calcio europeo. Le due squadre spagnole si affrontano a partire dalle ore 20:45 nella finale di Supercoppa UEFA che noi seguiremo in diretta qui su Calcioblog.it con tutti gli aggiornamenti sulle formazioni nelle ore precedenti il fischio d’inizio e poi per tutta la durata del match con il commento minuto per minuto.

Il Real Madrid ha guadagnato il diritto di giocare questa finale in qualità di squadra vincitrice della Champions League: le merengues hanno infatti vinto a Lisbona la finalissima della Coppa Campioni ossia il derby con l’Atletico Madrid che si sono aggiudicati per 4-1 ai supplementari. Il Siviglia, invece, vi partecipa perché vincitrice dell’Europa League la cui finale è finita ai rigori 4-2 per gli uomini di Unai Emery allo Juventus Stadium contro il Benfica.

Sia il Real sia il Siviglia hanno vinto una sola volta in passato questa competizione. Le merengues se la aggiudicarono nel 2002 battendo il Feyenoord 3-1, mentre il Siviglia la vinse nel 2006 e anche in quel caso giocò contro un’altra squadra spagnolo, il Barcellona, battuto 3-0.
Il Real ha giocato altre due finali di Supercoppa: nel 1998 fu sconfitta 1-0 dal Chelsea e nel 200 perse ai tempi supplementari per 2-1 contro il Galatasaray. Il Siviglia, invece, la perse nel 2007 contro il Milan per 3-1 e sulla panchina dei rossoneri c’era Carlo Ancelotti, oggi mister del Real. In molti ricorderanno che quel match si giocò in un clima molto particolare a causa della morte del difensore del Siviglia Antonio Puerta che era avvenuta tre giorni prima. Il Milan è la squadra che nella storia di questa competizione ha vinto più volte, ben cinque.

È la quarta volta che nella finale di Supercoppa UEFA si ritrovano contro due squadre della stessa nazione: la prima volta è stata nel 1990 tra due squadre italiane, Milan e Sampdoria (e in campo con i rossoneri c’era Carlo Ancelotti), poi nel 1993 ancora il Milan contro il Parma e nel 2006 la sfida già citata tra Siviglia e Barcellona.

Sia il Real Madrid sia il Siviglia nelle passate edizioni della Supercoppa UEFA disputate hanno giocato allo Stade Louis II di Montecarlo, per molti anni teatro della sfida che assegna il primo trofeo europeo della stagione. Questa sera, invece, si gioca al Cardiff City Stadium, impianto che esiste da cinque anni e che ospiterà circa 33mila spettatori. La capitale del Galles è la città in cui nel luglio 1989 è nata la stella del Real Madrid Gareth Bale che però non ha mai giocato nel Cardiff City FC, ma ha iniziato la carriera nel Southampton DC per poi passare al Tottenham e dall’anno scorso al Real. In questo stadio Bale ha segnato quattro gol, tutti con la maglia della sua nazionale.

A proposito di Bale, stasera sarà certamente l’osservato speciale e sarà regolarmente in campo. Il gallese ha detto di sentirsi molto in forma, meglio della scorsa stagione, merito del lavoro estivo che ha condotto con dedizione sia da solo, durante le vacanze, sia con la squadra fin da quando è iniziato il ritiro pre-campionato. Ancelotti potrà contare anche su Cristiano Ronaldo, desideroso di tornare a vincere dopo la delusione del Mondiale con il suo Portogallo, e sui nuovi acquisti Toni Kroos e James Rodríguez, che esordiranno con la maglia del Real proprio questa sera in una partita che già vale un trofeo.

Real Madrid-Siviglia | I precedenti

Real Madrid e Siviglia si sono incontrati in totale 172 volte e il bilancio è a favore delle merengues con 90 vittorie e 53 sconfitte, mentre i pareggi sono stati finora 29. In competizioni europee questa partita si è giocata soltanto una volta e moltissimo tempo fa, ossia nella Coppa dei Campioni 1957-58: nella gara di andata a Madrid vinse il Real per 8-0 (un record nei quarti che non è ancora stato battuto) con poker del grande Alfredo Di Stéfano, al ritorno a Siviglia, invece, la partita si concluse in parità sul 2-2.

Nel 1962 queste due squadre si sono incontrate in finale di Coppa del Re e vinse il Real al Santiago Bernabéu per 2-1. La scorsa stagione in campionato il Real ha vinto la partita in casa per 2-3 con gol di Bale al 14′ e 27′, Cristiano Ronaldo al 32′ su rigore e poi di nuovo al 60′ e al 71′, di Benzema al 53′ e all’80’ mentre per il Siviglia segnarono Rakiti? al 38′ su rigore e poi di nuovo al 63′ e di Bacca al 40′. Al ritorno a Siviglia vinsero i padroni di casa per 2-1 con doppietta di Bacca al 19′ e al 72′ in rimonta dopo un gol di Cristiano Ronaldo a 14′.

Real Madrid-Siviglia | Finale Supercoppa | Probabili Formazioni

REAL MADRID (4-2-3-1): 1 Iker Casillas; 15 Daniel Carvajal, 4 Sergio Ramos, 3 Pepe, 5 Fábio Coentrão; 19 Luka Modri?, 8 Toni Kroos; 11 Gareth Bale, 10 James Rodriguez, 7 Cristiano Ronaldo; 9 Karim Benzema

Allenatore: Carlo Ancelotti

SIVIGLIA (4-2-3-1): 13 Beto; 23 Coke, 2 Federico Fazio, 21 Nicolas Pareja, 18 Alberto Moreno; 12 Vicente Iborra, 4 Grzegorz Krychowiak; 20 Vitolo, 17 Denis Suárez, 14 Iago Aspas; 9 Carlos Bacca

Allenatore: Unai Emery

Ultime notizie su Allenatori

Tutto su Allenatori →