Rassegna stampa 21 dicembre 2014: prime pagine Gazzetta, Corriere e Tuttosport

Ecco come aprono i giornali sportivi oggi, 21 dicembre 2014

La Gazzetta dello Sport titola “Ahi Roma, Pippo gode (con Allegri)” per commentare il pareggio 0-0 tra i giallorossi e i rossoneri. La Rosea segnala un rigore negato alla squadra di Garcia ma definisce la prova “opaca” anche 11 contro 10 (espulso Armero). In tutto ciò la Juventus torna a +3 punti dagli inseguitori. Nel taglio alto il trionfo del Real Madrid di Carlo Ancelotti al Mondiale per club: battuto il San Lorenzo 2-0. Nella spalla i colpi di Mancini per l’Inter: Cerci, Lucas e Lennon. Quindi il focus tattico su Juve-Napoli, gara in programma domani a Doha per la Supercoppa italiana. Infine il contrordine del ministro Alfano: nelle gare a rischio torna la Polizia negli stadi.

Il Corriere dello Sport titola “Poca Roma” per riassumere la prestazione della squadra di Garcia ieri contro il Milan. Nel taglio alto la sfida di Hamsik alla Juve. Nel taglio basso i 18 titoli del Real Madrid: per Ancelotti si tratta del quarto Mondiale per club conquistato, è record.

Tuttosport apre con le dichiarazioni di Marchisio, ottimista per il percorso della Juve nelle coppe. Nel taglio alto il ritorno a meno tre punti in classifica della Roma sulla Juve, dopo il pareggio a reti bianche dei giallorossi con il Milan. Nella spalla la richiesta di due esterni per l’Inter da parte di Mancin e il successo del Real Madrid nel Mondiale per club. Nel taglio basso i rinforzi per il Torino, che nel frattempo punta sulla coppia formata da Quagliarella e Martinez nella gara odierna contro il Genoa (alle ore 15).