Rassegna stampa 8 gennaio 2015: prime pagine Gazzetta, Corriere e Tuttosport

Le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi, 8 gennaio 2015

La Gazzetta dello Sport in apertura propone un gioco di parole per annunciare il sempre più imminente arrivo di Shaqiri all’Inter: “Shaq, si gira”. Secondo la Rosea oggi è la giornata decisiva: Lavezzi è l’alternativa all’esterno del Bayern Monaco, Mancini chiama anche Lucas Leiva. Intanto Osvaldo dopo la plateale lite con Icardi verso l’addio. Nel taglio alto le panchine girevoli in Serie A: Mihajlovic verso il Napoli, Di Francesco o Stramaccioni a Firenze. In prima pagina spazio alla seconda sconfitta in quattro giorni per il Real Madrid di Ancelotti, il sogno Champions per Zamparini e lo storico debutto della Palestina in Coppa d’Asia. Nel taglio basso il problema del Milan legato troppo a Menez, il ritorno di Diamanti in Italia, precisamente alla Fiorentina, e l’analisi della ‘crisetta’ della Juventus, in attesa di Sneijder.

Il Corriere dello Sport apre con il virgolettato di Sneijder: “Dico sì alla Juve”. Ad un passo anche l’accordo con il Porto per Rolando. Nel taglio alto la trattativa tra Shaqiri e l’Inter, l’interesse della Sampdoria per Eto’o e della Fiorentina per Diamanti. Centralmente il nuovo ko del Real, stavolta battuto dall’Atletico di Simeone in Coppa del Re. Infine la crisi del Monza: il proprietario è sparito, i giocatori si arrangiano.

Tuttosport apre con la disponibilità annunciata da Sneijder alla Juve: “Io ci sono”. Ora però c’è da superare la tensione con il Galatasaray. Nel taglio alto le altre trattative di mercato: Shaqiri all’Inter, Muriel ed Eto’o per la Sampdoria, Destro e Giovinco al Torino. Intanto Cerci annuncia che in caso di gol contro i granata non esulterà. Centralmente il dossier sui torti arbitrali subiti da Roma e Juventus: i bianconeri sono in credito. Nella spalla il sogno Chelsea per Messi, il rinnovo di Zaza col Sassuolo e gli arrivi di Nocerino e Gonzalez a Parma.