Serie A 2020-21, 1a giornata: vittorie per Juve, Napoli e Genoa

Parità tra Sassuolo e Cagliari.

Due vittorie casalinghe, una in trasferta e un pareggio è il bilancio dei match della prima giornata di Serie A che si sono disputati oggi, domenica 20 settembre 2020. Dopo i due anticipi di ieri, sono scese in campo altre otto squadre, mentre domani tocca a Milan e Bologna e il 30 settembre saranno recuperate tre partite di squadre alle prese con casi di positività al Covid-19.

Oggi i primi a scendere in campo sono stati Parma e Napoli, nel lunch match di mezzogiorno, e i partenopei si sono imposti in trasferta per 2-0 grazie ai gol di Mertens al 63’ e di Insigne al 77’. Alle 15 è toccato a Genoa e Crotone, partita che ha visto i padroni di casa vincere per 4-1: i rossoblù sono andati in vantaggio già al 6’ con Destro e hanno raddoppiato al 9’ con Pandev, poi Riviene ha accorciato le distanze al 28’, ma al 34’ è arrivato il terzo gol genoano con Zappacosta. Nel secondo tempo un solo gol, quello del poker del Grifone, segnato da Pjaca al 75’.

Alle 18 si è disputato il match tra Sassuolo e Cagliari finito in parità per 1-1 con i gol sardo di Simeone al 77’ e quello di Bourabia all’87’ per il pari neroverde. In serata c’è stato l’atteso esordio di Andrea Pirlo sulla panchina della Juventus ed è stato un battesimo bagnato da un convincente successo dei campioni d’Italia per 3-0 in casa contro la Sampdoria: i gol bianconeri di Kulusevski al 13’, Bonucci al 78’ e Cristiano Ronaldo all’88’.

Giocate sabato 19 settembre 2020
Fiorentina – Torino 1-0
Verona – Roma 0-0

Giocate domenica 20 settembre 2020
Parma – Napoli 0-2
Genoa – Crotone 4-1
Sassuolo – Cagliari 1-1
Juventus – Sampdoria 3-0

Lunedì 21 settembre 2020
Ore 20:45, Milan – Bologna

Mercoledì 30 settembre 2020
Ore 18:00, Benevento – Inter
Ore 18:00, Udinese – Spezia
Ore 20:45, Lazio – Atalanta

In classifica per ora troviamo Genoa, Juventus, Napoli e Fiorentina con 3 punti a testa, Sassuolo, Cagliari, Roma e Verona con un punto e tutte le altre a zero punti, ovviamente dodici squadre hanno disputato una partita, mentre altre otto aspettano ancora di giocare tra domani e mercoledì della prossima settimana.

I Video di Blogo

Jacobelli: Conte Ct parafulmine di Tavecchio (e Lotito non metta becco sulla Nazionale)