Moise Kean-Pierre Kalulu

Il giornalista Franco Ordine si focalizza sulla scarsa tenuta difensiva della squadra di Pioli per quanto mostrato in questa stagione.

Franco Ordine su Il Giornale sottolinea gli enormi problemi della difesa del Milan. Quest’anno il Milan è stato un colabrodo: complessivamente, tra campionato e coppe, ha collezionato la bellezza di 63 gol subiti in 51 partite mentre ne ha segnati 96. È successo soltanto in due precedenti stagioni, dal 2013 al 2015 (49 e 50 gol subiti solo in campionato). C’è dunque anche una questione di schieramento e di strategia tattica: i due guardiani degli argini, Kalulu a destra e Terracciano a sinistra, andavano in giro per il campo senza mai presidiare le loro zolle a tal punto che proprio lì sono nati i primi due gol di Zapata e Ilic. E se, per assurdo, qualcuno a casa Milan avesse coltivato la speranzella di riproporre, in extremis, la conferma di Pioli, beh quella prova di sabato sera l’avrebbe spazzata via”.

Filippo Terracciano
Filippo Terracciano

A difesa del tecnico

“Lo stesso Pioli deve ammettere che dinanzi alle indiscrezioni giornalistiche sul suo futuro, il club ha sempre replicato con una sola tesi («Pioli resta») attraverso gli interventi di Scaroni e di Furlani che pure hanno fatto infuriare i tifosi, specie quelli del ‘pioliout’ che furoreggiano sui social”.

Il consiglio

Di qui un avvertimento per il club: scelgano chi vogliono come prossimo allenatore, ma scelgano uno capace di mettere sotto pressione questo gruppo che non è capace di stare sul pezzo 10 mesi all’anno!“. 

L’articolo Ordine: “Il Milan è stato un colabrodo, suggerisco un allenatore che sappia fare questo” proviene da Notizie Milan.

Riproduzione riservata © 2024 - CALCIOBLOG

ultimo aggiornamento: 20-05-2024


De Zerbi-Milan: quante possibilità ci sono che il matrimonio diventi realtà?

Calhanoglu: “Questa è la mia miglior stagione della carriera, Milan? Porto rispetto senza far caso a ciò che ricevo in cambio”