Barcellona – Bayern Monaco 0-3 | Champions League | Risultato finale: gol di Robben e Müller più autorete di Piqué

Il Bayern Monaco ha sconfitto per 3-0 il Barcellona al Camp Nou dopo il 4-0 dell’andata all’Allianz Arena. Bavaresi in finale di Champions League contro i connazionali del Borussia Dortmund.

Il Bayern Monaco vola a Londra in finale con il Borussia Dortmund. Dopo il 4-0 dell’andata all’Allianz Arena i bavaresi hanno continuato a umiliare il Barcellona anche nel ritorno della semifinale al Camp Nou. In gol Robben al 49′, poi autorete di Piqué al 72′ e rete di Müller di testa al 76′. I bavaresi riescono anche a evitare cartellini gialli ai diffidati e al Wembley potrà presentarsi con tutti i suoi giocatori migliori.

Barcellona – Bayern Monaco 0-3 | I video dei gol

Barcellona – Bayern Monaco 0-3 | La fotogallery

Barcellona - Bayern Monaco 0-3 | Semifinale Champions League 1 maggio 2013 Barcellona - Bayern Monaco 0-3 | Semifinale Champions League 1 maggio 2013 Barcellona - Bayern Monaco 0-3 | Semifinale Champions League 1 maggio 2013 Barcellona - Bayern Monaco 0-3 | Semifinale Champions League 1 maggio 2013

Barcellona – Bayern Monaco 0-3 | La cronaca del secondo tempo

91′ – Partita finita!

89′ – Sempre troppo timido il Barcellona nell’avvicinarsi all’area del Bayern. I difensori bavaresi puntualmente rientrano in possesso del pallone. L’arbitro Skomina dà un solo minuto di recupero, non vuole allungare la pena del Barça.

87′ – Va al tiro Rafinha, ma non trova la porta. In questo momento la squadra che sta cercando di più il gol è ancora il Bayern. Il Barça evidentemente non vede l’ora che la partita finisca.

86′ – Esce Bartra per Montoya.

85′ – Tiro in porta di Villa centralissimo, una passeggiata per Neuer pararlo.

84‘ – Alaba copre bene su Sanchez che è solo e abbandonato dai compagni di squadra.

82′ – Thiago Alcantara anticipa Van Buyten ed entrambi restano a terra.

80′ – Villa triangola con Pedro e guadagna un calcio d’angolo. Sul calcio d’angolo Bartra colpisce la palla di testa, ma il tiro esce di poco.

77′ – Intanto è uscito anche Lahm per Rafinha, mentre Piqué si è beccato anche il giallo per gioco scorretto.

76′ GOL!!! Müller mette in rete di testa un perfetto cross di Ribery che aveva saltato un paio di difensori blaugrana senza fatica.

74′ – Nel Bayern esce Martinez ed entra Timoshchuk.

73′ – Villa prova a fare il gol della bandiera di testa sul primo palo, ma non ci riesce.

72′ – AUTORETE!!! Piqué mette la palla in rete (la sua!) come se fosse un attaccante calciando al volo su cross di Ribery (che ovviamente non era per lui). Il francese aveva ricevuto una verticalizzazione di Luis Gustavo.

70′ – Tiro in porta di Pedro, ma centralissimo e quindi facile preda di Neuer. L’azione del Barcellona era partita dopo una piuttosto pericolosa del Bayern.

68′ – Ora i tedeschi fanno accademia, si divertono a fare possesso palla contro un Barcellona che sembra aver alzato bandiera bianca riconoscendo la superiorità degli avversari. Messi è sempre incappottato in panchina, è chiaro che non entrerà.

65′ – Nel Bayern esce Schweinsteiger ed entra Luiz Gustavo, anche lui diffidato (l’anno scorso non ha giocato la finale per squalifica), ma per Heynckes è importante preservare il suo numero 31.

64′ – Esce Iniesta ed entra Thiago Alcantara nella fila del Barcellona.

63′ – Sanchez ruba la palla ad Alaba che poi si salva in calcio d’angolo.

61′ – Un’altra azione pericolosa della ditta Müller-Mandzukic, Bartra salva tutto, ma Bayern padrone del campo.

60′ – Müller recupera la palla a centracampo dopo l’ennesimo inconcludente possesso palla dei blaugrana.

58′ – Sempre estremamente lenta la manovra del Barça, proprio come nel primo tempo. Forse gli spagnoli sono già rassegnati.

57′ – Müller non se la sente di cercare la porta con il sinistro nonostante sia in ottima posizione in area, poi non si capisce con Ribery e il Bayern perde palla.

56′ – Van Buyten blocca subito un cross basso del neoentrato Sanchez.

55′ – Entra Sanchez al posto di Xavi nelle fila del Barcellone. Valdes diventa capitano.

54′ – Cross di Ribery, ma Robben non ci arriva.

53′ – Iniesta fa fallo su Müller e poi chiede subito scusa.

52′ – Piqué sovrasta Mandzukic nel recupero di un pallone di testa, ma il difensore blaugrana alza un po’ troppo il gomito.

50′ – Villa ha tentato un tiro parato senza problemi da Neuer.

49′ – Servirebbero sei gol ora al Barcellona per passare… E intanto Messi si riscalda, sì, ma con un giubbotto imbottito. Probabile che el Pulga venga risparmiato per tutta la partita.

49′GOL DI ROBBEN!!! L’olandese mette a segno una rete molto bella con un tiro a girare di interno sinistro dopo aver ricevuto il pallone da Alaba con un lancio lunghissimo.
Nell’immagine qui sotto potete vedere da dove a tirato Robben.

47′ – Il calcio di punizione di Robben sul secondo palo viene subito bloccato da Valdes.

46′ – Müller perde la palla dopo una bella incursione, poi c’è calcio di punizione per fallo su Schweinsteiger

21:45 – Sta per cominciare il secondo tempo, pare che per ora Messi non venga ancora mandato in campo.

Barcellona – Bayern Monaco | La cronaca del primo tempo

21:32 – Certamente molto meglio il Bayern Monaco nel primo tempo, il Barcellona senza Messi non riesce a rendersi mai veramente pericoloso, la sua manovra è terribilmente lenta e macchinosa, certamente non adeguata a una squadra che deve recuperare quattro gol. Rapidissimi invece nelle ripartenze i bavaresi che con pochi tocchi arrivano davanti a Valdes. Essere precisi nei passaggi, come lo sono stati i giocatori del Barça secondo questo schema riassuntivo, non serve a nulla in una partita del genere.

45′ – Finisce il primo tempo, intanto di scalda Montoya, forse Dani Alves ha qualche problema.

44′ – Altro fallo su Schweinsteiger, questa volta da Dani Alves che viene ammonito. Non era diffidato.

43′ – Schweinsteiger subisce fallo da Pedro a centrocampo.

41′ – Martinez spazza via un cross rasoterra di Dani Alves verso Fàbregas su un’azione un po’ più vivace rispetto alla precedenti del Barcellona.

40′ – Pedro prova il triangolo in area con Fàbregas, ma non riesce a chiuderlo.

39′ – Adriano dopo una corsa calcia in porta, ma il tiro è troppo centrale.

39′ – Finora ogni pallone dato a Dani Alves è una palla persa dal Barcellona…

37′ – Il Barcellona perde subito la palla dopo una rimessa laterale e Ribery, favorito da un rimpallo si ritrova a pochi metri da Valdes, ma Bartra ci mette una pezza.

34′ – Dani Alves proprio non sa come saltare i difensori del Bayern e ogni volta che si trova in posizione pericolosa passa la palla indietro. Sulla ripartenza Robben prova un tiro dopo un bel dribbling, ma è troppo centrale.

32′ – Adriano non si fa saltare da Müller e blocca sul nascere un’altra potenziale ripartenza del Bayern.

31′ – Song recupera la palla dopo una ripartenza di Mandzukic e Robben. L’olandese poi si becca il giallo, ma lui non era tra i diffidati.

30′ – Xavi mette in mezzo un pallone per Fàbregas che non è un animale da area di rigore e non ci arriva. Pippo Inzaghi avrebbe fatto gol…

29′ – Ora è il Barcellona che prova una ripartenza dopo un’azione del Bayern, ma il tiro che ne scaturisce non impensierisce per nulla Neuer che con tranquillità accoglie il pallone tra le sue braccia.

26′ – Xavi non inquadra bene la porta con un tiro arrivato dopo un’azione troppo macchinosa del Barcellona, soprattutto per colpa di Fàbregas che da ottima posizione, invece di avventurarsi da solo in un tiro in porta, passa la palla a un sorpreso Villa sulla destra. Poi una serie di tocchi, Fàbregas cade in area reclamando un rigore che non c’è (anzi è proprio lui a toccare la palla con la mano) e Xavi tenta il tiro ma lo manda alto.

24′ – Ennesima ripartenza del Bayern, ma Piqué riesce a evitare il peggio anche questa volta.

23′ – Siluro di Pedro che, stufo di costruire azioni inconcludenti con i suoi compagni, tira da lontano dopo un uno-due con Song. Nuer ripara in calcio d’angolo, poi dal corner il Barça non impensierisce la difesa dei tedeschi.

22′ – Finora il Bayern è stato molto più pericoloso del Barcellona. Le squadre vanno a due velocità: lento e fumoso il Barça, rapidi nelle ripartenze i bavaresi.

20′ – Valdes, il portiere, è uscito dall’area per recuperare un pallone, forse non si fida abbastanza dei suoi difensori.

19′ – Song tenta di lanciare un’azione nella metà campo del Bayern ma i bavaresi recuperano la palla con Ribery e riescono a ripartire subito per essere fermati solo pochi metri prima dell’area blaugrana.

18′ – Incursione pericolosa di Robben, Schweinsteiger fa da sponda per Lahm che cade, ma non c’è fallo su di lui secondo Skomina.

16′ – Fischiato un fuorigioco a Mandzukic che aspettava il pallone partito da calcio di punizione ma si trovava oltre la linea dei difensori catalani.

14′ – Dani Alves pericoloso nell’area di rigore del Barça, ma, incapace di prendere l’iniziativa, tenta un passaggio verso i compagni ossia verso il nulla… perché davanti a Neuer in realtà non c’era nessun blaugrana posizionato meglio di Dani Alves.

11′ – Buona occasione per Robben dopo una ripartenza bruciante partita da un lancio lungo di Schweinsteiger. L’olandese viene però fermato da Piqué.

9′ – Calcio di punizione per il Barcellona, da posizione simile a quella precedente del Bayern, ovviamente dall’altra parte del campo, ma Xavi fa partire dal suo piede un tiro troppo lungo e non serve adeguatamente i compagni.

8′ – Calcio di punizione battuto da Schweinsteiger dalla destra lontano dall’area. Müller cerca di prendere il pallone di testa, ma subisce un fallo.

7′ – Buon contropiede innescato da Lahm dopo il fallimento di un tentativo dei blaugrana di arrivare davanti a Neuer.

6′ – Fallo di Martinez sulla fascia destra del Bayern, viene fermata un’azione potenzialmente pericolosa.

3′ – Il Barça tiene palla, ma la sua manovra è molto lenta, mentre il Bayern appena prende palla si presenta davanti a Valdes in pochi secondi.

2′ – Una spintarella di Adriano su Robben è stata puntualmente vista dall’arbitro.

2′ – Ribery ha passato un buon pallone a Mandzukic che ha pasticciato appena entrato in area di rigore perdendo malamente il pallone.

1′ – Il Barcellona cerca subito di fare possesso palla, ma il Bayern appare molto aggressivo.

20:45 – L’arbitro Skomina puntualissimo ha fischiato l’inizio di Barcellona – Bayern Monaco.

20:43 – Ecco come sono schierate in campo le due squadre

20:41 – Risuona l’inno della Champions League, ancora qualche minuti e si parte.

20:38 – I calciatori di Barcellona e Bayern Monaco sono nel tunnel che dagli spogliatoi porta al campo e stanno per entrare in scena al Camp Nou.

20:25 – Tra pochissimi minuti avrà inizio il match che deciderà chi andrà a Londra, nel mitico Wembley, per giocare contro il Borussia Dortmund la finale di Champions League 2013.

Barcellona – Bayern Monaco | Formazioni ufficiali

19:50 – Sono state rese note le formazioni ufficiali che tra meno di un’ora si presenteranno sul terreno di gioco del Camp Nou. Vilanova tiene Messi in panchina perché non avrebbe 45 minuti nelle gambe e manda in campo Fàbregas.
Nel Bayern tutto come previsto poche ore fa: Dante non ce la fa, al suo posto Van Buyten.

Ecco le formazioni ufficiali:

Barcellona FC (4-3-3): 1 Valdes; 2 Dani Alves, 3 Piqué, 15 Bartra, 21 Adriano; 6 Xavi, 25 Song, 8 Iniesta; 4 Fàbregas, 17 Pedro, 7 Villa. All. Vilanova

Bayern Monaco (4-2-3-1): 1 Neuer; 21 Lahm, 17 Boateng, 5 Van Buyten, 27 Alaba; 8 Martínez, 31 Schweinsteiger; 10 Robben, 25 Müller, 7 Ribery; 9 Mandzukic. All. Heynckes

Barcellona – Bayern Monaco | Diretta tv e streaming

19:45 – Ricordiamo che Barcellona – Bayern Monaco si può vedere in diretta tv su Canale 5 in chiaro, su Premium Calcio in HD, su Sky Sport 1 e Sky Calcio 1 anche in questo caso in HD e in streaming su SkyGo e su Premium Play.
Mediaset ha affidato la telecronaca a Sandro Piccini affiancato da Sebino Nela per il commento tecnico e con il supporto da bordocampo di Nando Sanvito e Francesco Vecchi.
Su Sky la telecronaca è di Massimo Marianella con il commento tecnico di Massimo Mauro e gli interventi da bordo campo di Pietro Nicolodi.

Qui su Calcioblog.it seguiremo il match in diretta con la cronaca testuale e i fermo-immagine delle azioni più importanti.

Barcellona – Bayern Monaco in diretta | Le ultime sulle formazioni

18:45 – A due ore dall’inizio della semifinale di ritorno di Champions League tra Barcellona e Bayern Monaco non sono ancora stati sciolti gli ultimi dubbi sulle formazioni che scenderanno in campo.
Vilanova non è riuscito a recuperare Mascherano e dunque dovrà quasi certamente optare per Bartra e anche Busquets potrebbe non farcela a causa della pubalgia. Ci sarà invece Song a centrocampo con Iniesta e Xavi, mentre in attacco non è ancora chiaro al 100% chi accompagnerà Messi.

Tra le fila del Bayern, invece, è Dante ad avere problemi fisici: il difensore brasiliano oggi ha avuto la febbre e al posto Jupp Jeynckes potrebbe schierare Van Buyten.

Ecco quali sembrano essere le formazioni più probabili finora, ma non è detto che ci siano rilevanti cambiamenti. Al più presto vi aggiorneremo con gli undici ufficiali:

Barcellona FC (4-3-3): 1 Valdes; 2 Dani Alves, 3 Piqué, 15 Bartra, 21 Adriano; 6 Xavi, 25 Song, 8 Iniesta; 17 Pedro, 10 Messi, 7 Villa. All. Vilanova

Bayern Monaco (4-2-3-1): 1 Neuer; 21 Lahm, 17 Boateng, 5 Van Buyten, 27 Alaba; 8 Martínez, 31 Schweinsteiger; 10 Robben, 25 Müller, 7 Ribery; 9 Mandzukic. All. Heynckes

Barcellona – Bayern Monaco in diretta dalle 20:45

Servono tanti gol, servono 11 uomini al 100% della condizione, serve concentrazione, serve tanta fortuna e neanche tutto questo potrebbe bastare per consentire al Barcellona di realizzare l’impresa necessaria per raggiungere a Wembley il Borussia Dortmund che ha eliminato il Real Madrid.

Recuperare il 4-0 subito all’andata in casa del Bayern Monaco sarebbe miracoloso e sebbene gli uomini di Tito Vilanova abbiano il dovere di provarci fino alla fine, è difficile tenere alto il morale e credere realmente di potercela fare a superare questa semifinale e a strappare il biglietto per la finale di Champions League nel mitico Wembley.

Di buono in casa Barcellona c’è il fatto che Lionel Messi, rispetto all’andata, sta meglio e anche psicologicamente è apparso più fiducioso visto che, mentre subito dopo il match all’Allianz Arena aveva detto che lui e i suoi compagni avrebbero dovuto cominciare a pensare alla prossima stagione, in questi giorni sul suo account Twitter ufficiale ha parlato di “grande rimonta”.

Vilanova ha tentato il tutto e per tutto per recuperare anche Mascherano che si è procurato un brutto infortunio il 2 aprile a Parigi, nell’andata dei Quarti contro il PSG di Carletto Ancelotti e Leonardo: per lui una lesione al legamento interno del ginocchio e sei settimane di recupero, ma Jefecito vorrebbe già tornare in campo anche se di settimane ne sono passate solo quattro e si è allenato anche nei giorni di riposo.

Vilanova vorrebbe schierare Mascherano visto che Adriano deve giocare al posto di Jordi Alba che è squalificato, altrimenti gli toccherà mandare in campo Bartra, che però non gli dà molta sicurezza. Anche Sergio Busquets ha avuto problemi fisici e Vilanova valuterà nelle ultime ore se farlo giocare o no, mentre gli altri dubbi sono relativi all’attacco con il ballottaggio tra Villa e Sanchez e con eventualmente anche Tello a disposizione.

Dall’altra parte il problema di Heynckes sono i diffidati: Philipp Lahm, Bastian Schweinsteiger, Javi Martinez, Dante, Mario Gomez e Luiz Gustavo rischiano di non disputare la finale se si beccano un altro cartellino giallo. Insomma, il Bayern dovrà essere cauto e disciplinato, mentre il Barça sarà sfrontato e non avrà nulla da perdere (ma forse non così spietato come immaginava Franz Beckenbauer nei giorni scorsi…).

Barcellona – Bayern Monaco | Le probabili formazioni

Barcellona FC (4-3-3): 1 Valdes; 2 Dani Alves, 3 Piqué, 14 Mascherano, 21 Adriano; 6 Xavi, 16 Busquets, 8 Iniesta; 17 Pedro, 10 Messi, 7 Villa. All. Vilanova

A disposizione: 13 Pinto, 15 Bartra, 25 Song, 11 Thiago, 4 Fàbregas, 9 Sanchez, 37 Tello

Bayern Monaco (4-2-3-1): 1 Neuer; 21 Lahm, 17 Boateng, 4 Dante, 27 Alaba; 8 Martínez, 31 Schweinsteiger; 10 Robben, 25 Müller, 7 Ribery; 9 Mandzukic. All. Heynckes

A disposizione: 22 Starke, 5 Van Buyten, 44 Timoshchuk, 30 L. Gustavo, 11 Shaqiri, 14 Pizarro, 33 Gomez

Arbitro: Damir Skomina (Slovenia)

Barcellona – Bayern Monaco | I precedenti

Ieri sul sito dei blaugrana veniva ricordato un precedente in particolare, quello dell’8 aprile 2009, quando al Camp Nou i catalani si imposero per 4-0 contro il Bayern Monaco nell’andata dei Quarti di finale di Champions League. In quell’occasione andarono a segno Messi per due volte, Eto’o e Henry. Al ritorno in Germania i bavaresi non ottennero nulla di più di un pareggio per 1-1 e il Barcellona se ne andò dritto in semifinale (e poi in finale a Roma dove conquistò la sua terza coppa dalle grandi orecchie cui se ne aggiunse un’altra nel 2011).

Di certo i catalani ricordano con meno piacere la sfida del 1996 in semifinale di Coppa Uefa quando i tedeschi prima pareggiarono in casa per 2-2, poi si imposero in trasferta a Barcellona per 2-1.

Nella fotogallery le immagini della sfida della settimana scorsa all’Allianz Arena.
Bayern Monaco - Barcellona 4-0: le foto della partita
Bayern Monaco - Barcellona 4-0: le foto della partita
Bayern Monaco - Barcellona 4-0: le foto della partita
Bayern Monaco - Barcellona 4-0: le foto della partita

Barcellona – Bayern Monaco | Le quote scommesse

Come la Snai, anche gli altri principali siti di scommesse online danno per favorito il Barcellona nella vittoria di questo match, ma il Bayern Monaco per il passaggio del turno.

Barcellona - Bayern Monaco | Quote scommesse
Barcellona – Bayern Monaco | Quote scommesse Barcellona - Bayern Monaco | Quote scommesse Barcellona - Bayern Monaco | Quote scommesse Barcellona - Bayern Monaco | Quote scommesse Barcellona - Bayern Monaco | Quote scommesse Barcellona - Bayern Monaco | Quote scommesse Barcellona - Bayern Monaco | Quote scommesse

I Video di Calcioblog

Ultime notizie su Champions League

Tutto su Champions League →