Rassegna stampa 30 maggio 2014: prime pagine di Gazzetta, Corriere e Tuttosport

Ecco come aprono oggi, 30 maggio 2014, i giornali sportivi

La Gazzetta dello Sport apre con la notizia del passaggio di Immobile al Borussia Dortmund: si legge che Juventus e Torino hanno ceduto l'attaccante per 19,4 milioni di euro e che il calciatore ha firmato un quinquennale. La Rosea fa notare che la Serie A per il terzo anno di fila perde il suo capocannoniere. Nel taglio alto l'intervista alla compagna di Cesare Prandelli. Nella spalla l'esclusione del Parma dall'Europa League, con Ghirardi che annuncia l'intenzione di lasciare. Intanto Cairo festeggia per "la ciliegina sulla torta" della stagione del Torino. Quindi le parole di Gabriel, giovane portiere del Milan, su Pippo Inzaghi e il mercato dell'Inter, tra Behrami e Xhaka.

pepito vede brasile

Il Corriere dello Sport titola "Pepito Rossi vede il Brasile" e spiega che domani sera l'attaccante sarà titolare nell'amichevole contro l'Irlanda; Marcello Lippi intanto lo incoraggia dicendo che merita la convocazione ai Mondiali. Nel taglio alto il trasferimento di Immobile al Borussia Dortmund e l'assalto a Candreva da parte del Psg. Centralmente il pressing della Roma su Adriano del Barcellona, mentre l'Inter punta su Sandro del Tottenham. Nel taglio basso il sogno del Bari di conquistare i play off, San Nicola gremitissimo.

Tuttosport apre con le dichiarazioni di Lippi su Conte e Nazionale; secondo il tecnico viareggino il Brasile è favorito, ma Germania e Italia vengono subito dopo. Nel taglio alto la notizia del Torino in Europa League al posto del Parma. In prima pagina troviamo anche le prime richieste di mercato di Pippo Inzaghi per il suo Milan, cioè Negredo. Nel taglio basso l'offerta dell'Inter per Luiz Gustavo e l'ultimo turno della Serie B con l'Empoli ad un passo dalla promozione.

  • shares
  • Mail