Mondiali 2014 - Chi passa il turno? Colombia, e poi...

La statistica applicata al calcio. Le previsioni di Nate Silver e i verdetti sul campo, verso gli ottavi di finale

Girone C - Chi passa il turno - Aggiornamento del 20 luglio 2014 - Colombia

20 giugno 2014, ore 2: la Colombia è sicura degli ottavi di finali. Ed è prima al 99,8%.

Dietro, la Costa d'Avorio, nonostante la sconfitta ha ancora ottime possibilità di qualificarsi (il 72,7%), mentre Grecia e Giappone si sono quasi auto-condannati all'eliminazione con un pareggio a reti inviolate che non ha giovato a nessuno.

Mondiali 2014 - Chi passa il turno? 19 giugno 2014

19 giugno 2014: nel Girone D, la vittoria dell'Uruguay contro l'Inghilterra complica enormemente la faccenda per gli inglesi, che si possono aggrappare a un misero 3,2% di speranza di passare il turno. Resta favorita l'Italia, poi la Costa Rica, quindi l'Uruguay, nonostante tutto.

Così dice la statistica.

Nel dettaglio, ovviamente Italia-Costa Rica potrà dire molto in merito. Gli azzurri hanno 4 possibilità su 10 di vincere, il pareggio e la vittoria del Costarica hanno entrambi il 30% di probabilità di realizzarsi. In caso di vittoria, non sarebbe comunque certa la qualificazione italiana, perché comunque potrebbe esserci un arrivo a parimerito a 6 punti, qualora Uruguay e Costa Rica vincessero l'ultimo turno rispettivamente contro i nostri e contro gli inglesi.

Nel Girone A, invece, l'unico verdetto definitivo è l'eliminazione del Camerun.

La Croazia, con il 4-0 inflitto ai camerunensi, si riporta in lizza per la qualificazione. Per agganciarla devono per forza battere il Messico. Al Brasile basta un pareggio per qualificarsi. Ma i verdeoro dovranno dimostrare di meritare i favori del pronostico finale.

Girone A - Chi passa il turno? Aggiornamento del 18 giugno 2014

Mondiali 2014 - Chi passa il turno? Aggiornamenti del 18 giugno

18 giugno 2014: basta con le previsioni e la statistica, almeno per ora. Dopo il secondo turno del girone B arrivano i primi verdetti definitivi sul campo. Passano agli ottavi di finale dei Mondiali l'Olanda e il Cile.

Gli Oranje hanno superato a fatica l'Australia, in una partita davvero sorprendente, soprattutto dopo la dura lezione di calcio impartita agli spagnoli all'esordio del Girone B e si sono portati in testa al girone con 6 punti.

A seguire, il Cile ha strapazzato la Spagna per 2-0 (complice un colpevole Casillas), decretando la fine della supremazia delle furie rosse nel mondo: i campioni del mondo e campioni europei in carica escono da Brasile 2014 a testa bassa, con 7 gol subiti e uno fatto (peraltro su rigore inesistente).

Girone A - Chi passa il turno? - Aggiornamento del 17 luglio 2014 - Brasile

17 giugno 2014: il pareggio fra il Brasile e il Messico, deludente per i verdeoro, complica drammaticamente le cose per la Croazia. E parliamo non solo di statistiche ma anche di fatti calcistici. Dando per scontata una vittoria del Brasile contro il Camerun, la squadra meno forte del girone, i croati dovranno battere a loro volta i camerunensi e poi battere il Messico, per qualificarsi. Ai verdeoro comunque, stando così le cose, basta un pareggio per essere certi di passare il turno. Anche al Messico basta non perdere il terzo incontro con i croati. D'altro canto, il Girone A sta mostrando un Brasile molto meno forte di quanto ci si potesse aspettare.

In ogni caso centro e sudamericani sono favoriti per il passaggio del turno.

Mondiali 2014 - Chi passa il turno? 16 giugno 2014

Gruppo G - Portogallo - 16 giugno 2014

16 giugno 2014: i nuovi verdetti sul campo cambiano un po' le previsioni di Nate Silver & Co., ancora una volta. Ma non del tutto.

Nel girone H cambia poco o niente. Il Belgio ha vinto e conserva i favori del pronostico, mentre si attende il risultato di Russia-Algeria.

Girone H - Chi passa il turno? Aggiornamento del 16 giugno 2014

Il sonoro cappotto subito dal Portogallo contro la Germania, invece, unito al successo degli USA contro il Gana, cambia gli equilibri nel Girone G.

La Germania ha il 98,4% di possibilità di approdare agli ottavi. Gli Stati Uniti il 68,5%. Il Portogallo di CR7, invece vede ridurre le proprie speranze di qualificazione in maniera decisamente brusca. Ora sono pari ail 22,9%. E il Gana è fanalino di coda (d'altro canto, questo era il girone dalla previsione più incerta).

Gruppo G - Chi passa il turno? 16 giugno 2014

Alla fine di questa prima tornata possiamo dire che, per il momento, il calcio mostra di non essere ingabbiabile in un metodo statistico.

Mondiali 2014 - Chi passa il turno? 15 giugno 2014

Girone F - Chi passa il turno? Aggiornamenti del 16 giugno 2014

16 giugno 2014: aggiorniamo le probabilità di passaggio agli ottavi di finale in virtù degli incontri di ieri. Nel girone F cambia poco o niente: Argentina sempre favoritissima (nonostante la vittoria più sofferta del previsto) e Bosnia che perde ma resta pretendente agli ottavi (in attesa di vedere che faranno Iran e Nigeria).

Girone f - Chi passa il turno? Aggiornamenti del 16 giugno 2014

Nel girone E, invece cambiano le quotazioni. Non quelle della Francia, che si è sbarazzata facilmente dell'Honduras, ma quelle della Svizzera che ha battuto nel recuper l'Ecuador, con gran fatica.

Girone E - Chi passa il turno? Aggiornamento del 16 giugno 2014

Girone E - Chi passa il turno? Aggiornamento del 16 giugno 2014

Mondiali 2014: Chi passa il turno? 15 giugno 2014

Mondiali 2014 - Girone D - Chi passa il turno? 15 giugno 2014


Mondiali 2014 - Girone D - Chi passa il turno? 15 giugno 2014

15 giugno 2014: il tabellone degli ottavi è ancora ben lontano dall'essere composto. Ma il campo ha decretato i suoi primi verdetti, e con essi cambiano (o si confermano) pronostici e previsioni.

Nel Girone C tutto sotto controllo come da copione: Colombia e Costa d'Avorio vincono, e conservano il favore delle quote.

E' nel Girone D che si sovverte decisamente la situazione. La prima sorpresa arriva dal Costa Rica, che si sbarazza dell'Uruguay con un 3-1 a dir poco improbabile alla vigilia. La seconda sorpresa – anche per noi, diciamocelo – arriva dall'Italia, che batte l'Inghilterra, raggiunge il Costa Rica a 3 punti e conquista improvvisamente la vetta delle quote. Ora gli Azzurri hanno, secondo la tabella di FiveThirtyEight, il 73,4% di probabilità di arrivare agli ottavi. Secondo il Costa Rica. Inghilterra e Uruguay arrancano.

Chi passa il turno? Olanda sugli scudi, Spagna quasi fuori?

Girone B - Chi passa il turno? Aggiornamenti

Girone B - Chi passa il turno? Aggiornamenti

14 giugno 2014: l'Olanda ha fatto il botto e scombinato tutti i pronostici del Girone B. Soprattutto quelli del "guru" Nate Silver, che infatti si è affrettato a scriverne su FiveThirtyEight. E' successa una di quelle cose che, come dicevamo, rendono speciale il calcio. La Spagna campione d'Europa e del Mondo è stata umiliata, prendendo 5 gol (cosa che non succedeva da 51 anni. Uno dei cinque, il terzo, viziato dall'errore di valutazione di Rizzoli. L'ennesimo errore arbitrale di questo mondiale). E così, cosa capita? Capita che le quotazioni della Spagna crollano brutalmente e salgono quelle dell'Olanda.

Gli orange, per la precisione, hanno ora la qualificazione agli ottavi a portata di mano: la probabilità di qualificazione è del 90%. Secondo il Cile, che ieri si è sbarazzato facilmente dell'Australia (77,2%). E gli spagnoli? Sono quasi fuori. Solo il 30,1% di probabilità di qualificazione per i Campioni del Mondo in carica.

Brasile 2014 - Chi passerà il turno della fase ai gironi dei mondiali di calcio? A saperlo prima si potrebbe fare un discreto affare con le scommesse, ovviamente. Ci provano in tanti, esseri umani e persino animali (se una volta c'era il Polpo Paul, in Brasile tocca a Cabecao, la tartaruga marina, e Madame Shiva, porcellino d'india), a fare le loro previsioni.

Ma c'è qualcuno che, sopratutto in virtù del suo straordinario lavoro alla precedente tornata elettorale negli U.S.A., è diventato una specie di guru nell'interpretazione dei dati statistici: stiamo parlando di Nate Silver, attualmente direttore di FiveThirtyEight per ESPN (prima, il blog era del New York Times).

Il suo lavoro di analisi dei cosiddetti big data (dicitura di cui tutti si riempiono la bocca, di questi tempi) in campo sportivo e politico appare quasi magico per i non addetti ai lavori, ma è semplicemente puntuale applicazione della matematica statistica con elaborazione dei dati rigorosa, corretta e non influenzata dalla narrazione giornalistica, pesata tenendo conto di tutti i fattori "ambientali". Per esempio, nel 2012 andava molto di moda parlare del testa a testa fra Barack Obama e Mitt Romney per le presidenziali americane. Ma sul blog di Silver mai, nemmeno per un istante, si mise in dubbio la conquista del secondo mandato da parte di Obama. E mica per capacità divinatorie. No, per mera conclusione dalla combinazione di tutti i sondaggi e i dati disponibili, tenendo in debito conto anche delle condizioni al contorno e del margine di errore statistico. Mica come i sondaggisti italioti.

Comunque, Silver "nasce" con l'analisi dei dati del baseball. Sport, dunque. E non si poteva che ritrovarlo anche oggi, con i Mondiali di calcio.

Bene. Silver e il suo staff hanno utilizzato il SPI dell'ESPN (il Soccer Power Index), un sistema di valutazione che combina i dati dei match e dei giocatori per stabilire un "livello" di squadra, per calcolare le probabilità di performance delle varie nazionali. Dopodoiché sono state effettuate diecimila simulazioni di scenari che vengono aggiornati dopo ogni partita.

Curiosi di leggere il modello integrale? Eccolo (e qui il quadro interattivo di tutti i gironi, che viene aggiornato dopo ogni match). E sappiate che Nate Silver non ha dubbi: vince il Brasile. Punto. E poi sul podio, nell'ordine, Argentina e Germania. Spagna al quarto posto. Sulla vittoria brasiliana pesa la storia dei match disputati in casa, la quotazione attuale di mercato dei giocatori, l'SPI, appunto. Insomma, fattori matematici, economici e anche logistici. Ma forse qui siamo troppo proiettati verso il futuro e quel che ci interessa di più, al momento, è sapere chi passerà il turno dei gironi.

Girone D - Chi passa il turno?

Partiamo dall'Italia, naturalmente. Girone D

Girone D - Chi passa il turno?

Girone D - Chi passa il turno?

Brutte notizie per gli azzurri. Secondo le previsioni statistiche di FiveThirtyEight, la compagine di Prandelli farà una brutta fine e non supererà il girone. Vediamo perché. L’Italia ha il 43% di possibilità di perdere l’esordio con l’Inghilterra, il 44% di perdere contro l’Uruguay, il 45% di vincere con il Costa Rica. Non basta, ovviamente, per passare il turno. La qualificazione sarebbe appannaggio di Uruguay (primo posto del girone dato al 35,4%, secondo posto al 30,1%) e Inghilterra (primo posto al 34% e 28,2% per il secondo posto). 54,3% la probabilità di eliminazione al primo turno per gli azzurri (una qualificazione al primo posto è data al 20,9%, una al secondo posto è data al 24,8%).

Girone A - Chi passa il turno?

Girone A - Chi passa il turno?

Girone A - Chi passa il turno?


Girone A
- Brasile qualificato al 99,8% (e al 97,5% al primo posto) dopo la vittoria contro la Croazia (era comunque dato per favorito nel girone, ovviamente, visto che secondo Silver vincerà i mondiali). Il secondo posto è questione fra Messico (39% di possibilità di qualificarsi) e Croazia (37,5%, nonostante la sconfitta. Naturalmente, i croati non possono quasi più arrivare primi (0,2% di possibilità), mentre il Messico ha uno scarso 1,2% di possibilità di vincere il girone

Girone B - Chi passa il turno?

Girone B - Chi passa il turno?

Girone B - Chi passa il turno?

Girone B - Qui la qualificazione è un affare fra Spagna (79,6%) e Cile (69,9%), con l’Olanda che ha una probabilità sotto al 50% di passare il turno (42,9%) e l’Australia che è quotatissima per… perderle tutte e tre.

Girone C - Chi passa il turno?

Girone C - Chi passa il turno?

Girone C - Chi passa il turno?

Girone C - Colombia e Costa d’Avorio avanti, per Nate Silver. I sudamericani hanno il 78,7% di possibilità di qualificarsi. Gli africani il 53,3%. Grecia e Giappone non possono che contendersi il terzo posto.

Girone E - Chi passa il turno?

Girone E - Chi passa il turno?

Girone E - Chi passa il turno?

Girone E - Con buona pace di Madame Shiva (il porcellino d’india mascotte di Swissaid), secondo Silver il turno lo passeranno Francia (79,7%) ed Ecuador (56,3%). La Svizzera dovrebbe accontentarsi di fare da terzo incomodo.

Girone F - Chi passa il turno?

Girone F - Chi passa il turno?


Girone F - Chi passa il turno?

Girone F - Argentina quotatissima (secondo le previsioni globali potrebbero arrivare a giocarsela col Brasile in finale: il tabellone lo consente, se come pare sicuro argentini e verdeoro si qualificheranno come primi del girone), il passaggio del turno è dato al 92,3% (72,6% in testa al girone).
Secondo posto per la Bosnia (57,2%). Poche speranze per la Nigeria (32,0%) e l’Iran (18,5%)

Girone G - Chi passa il turno?

Girone G - Chi passa il turno?

Girone G - Chi passa il turno?

Girone G - A parte il girone A, in cui c’è già un risultato disponibile, il girone G è l’unico in cui nessuna delle tre squadre non super-favorite supera il 50% di possibilità di passare il turno.
La Germania non dovrebbe aver problemi: 88,3% di possibilità di qualificarsi, 67,9% di arrivare prima. Poi c’è il Portogallo (48,6%), seguito da USA (32,5%) e Ghana (30,6%)

Girone H - Chi passa il turno?

Girone H - Chi passa il turno?

Girone H - Chi passa il turno?

Girone H - Belgio (77,3%) e Russia (63,3%) chiudono il novero delle squadre che approderanno agli ottavi di finale. Poche (39,2% per la Corea del Sud) o quasi nulle (20,1% per l’Algeria) le probabilità di successo per le altre due compagini.

Gli ottavi di finale di Brasile 2014 secondo Nate Silver

Questo sarebbe il tabellone degli ottavi di finale, se le previsioni di Silver fossero rispettate nel dettaglio (inclusi i primi e secondi posti)

Brasile - Cile
Colombia - Inghilterra
Francia - Bosnia
Germania - Russia
Spagna - Messico
Uruguay - Costa d’Avorio
Argentina - Ecuador
Belgio - Portogallo

Riuscirà, il giuoco del calcio, bello e imprevedibile, a vincere la dura legge della matematica statistica e la straordinaria abilità di Silver nel maneggiare i dati?

La magia dell'imprescindibile, il gioco con troppe variabili per aver esiti certi riuscirà a sconfessare il lavoro che può sembrar freddo – ma in realtà estremamente affascinante - di FiveThirtyEight? Vedremo.

Mondiali 2014 - Girone D - Chi passa il turno? 15 giugno 2014

Mondiali 2014 - Girone D - Chi passa il turno? 15 giugno 2014

Girone A - Chi passa il turno? Aggiornamento del 17 luglio

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: