Rassegna stampa 19 giugno 2014: prime pagine di Gazzetta, Corriere e Tuttosport

Ecco come aprono oggi, 19 giugno 2014, i giornali sportivi

La Gazzetta dello Sport titola "Spagna shock, la caduta degli dei" per raccontare la clamorosa eliminazione dei Campioni del mondo in carica al primo turno dopo la sconfitta con il Cile. Nel taglio alto il possibile ritorno in campo di Buffon, pronto a debuttare nel suo quinto Mondiale. Si legge anche dell'arrivo in Brasile dei figli e dell'ex moglie Alena Seredova; nella spalla il focus tecnico sul Costa Rica; quindi le parole di Hodgson su Rooney che "non si tocca" e i problemi fisici di Cristiano Ronaldo, dopo il nuovo allarme secondo il quale il ginocchio avrebbe bisogno di due mesi di riposo. Nel taglio basso la trattativa per portare sulla panchina del Cagliari di Giulini Zeman e il ritorno in Serie A del Cesena.

adios

Il Corriere dello Sport titola "I campioni del mondo eliminati. Adios", mentre nel taglio alto segnala l'infortunio di Barzagli, che costringe Prandelli a inserire almeno 4 novità nella formazione titolare azzurra rispetto al buon debutto contro l'Inghilterra. Nella spalla la sfida tra Uruguay e Inghilterra, con il ritorno in campo di Suarez. Quindi il reportage sulla casa di Neymar. Centralmente il futuro di Zeman, più lontano dal Bologna e più vicino al Cagliari. Quindi l'offerta della Juve per Iturbe e quella della Roma per Piszczek.

Tuttosport titola "Oro Darmian" e riporta l'interesse verso il terzino da parte della Juventus, sebbene il Torino sia intenzionato a trattenerlo. Nel taglio alto si legge "Spagna umiliata" dopo il k.o. con il Cile che costa l'eliminazione dal Mondiale. In prima pagina spazio alle altre notizie di mercato: Juve e Real si avvicinano per Morata, il Torino sogna Muriel, il Barcellona offre 55 milioni di euro per Higuain. In chiusura il ritorno in Serie A del Cesena, che batte il Latina ai play off.

  • shares
  • Mail