Rassegna stampa 18 dicembre 2014: prime pagine Gazzetta, Corriere e Tuttosport

Ecco come aprono i giornali sportivi oggi, 18 dicembre 2014

La Gazzetta dello Sport titola “Allegri ne ha per tutti, botte di Natale”. Vengono infatti riportate le dichiarazioni dell’allenatore della Juventus a proposito degli stage chiesti da Conte, della squalifica di Garcia e dei diffidati per la Supercoppa italiana. Nella spalla le parole di Benitez: oggi il Napoli è impegnato nell’altro anticipo della 16esima giornata di Serie A, contro il Parma dove regna il caos a livello societario. Più in basso il caso Guarin all’Inter. Centralmente la rabbia di Garcia per la squalifica subita: “Infangato il mio nome”. Nel taglio basso l’introduzione della tecnologia in campo dal campionato di Serie A 2015-16, anche se resteranno gli arbitri di porta.

Il Corriere dello Sport titola “La Juve sfida Conte” con riferimento alla decisione del club bianconero di non mandare i loro tesserati agli stage azzurri. Nel taglio alto l’entusiasmo di Bonaventura su Inzaghi e il Milan. Nella spalla la difesa di Garcia per il caso della sua squalifica. Centralmente la presentazione degli anticipi: la Juve contro il Cagliari di Zeman, il Napoli con il Parma.

Tuttosport titola “Allegri c’è, e la Juve?” con allusione alla presenza in panchina del tecnico bianconero, dopo la riduzione della squalifica a multa. Nel taglio alto l’ottimismo di Diego Lopez sul Milan da terzo posto. Nella spalla i 15 motivi per i quali il Torino deve sbrigarsi nel mercato di riparazione. Centralmente la rivelazione di Benitez: “Ho appena rifiutato due offerte, resto a Napoli e vinco”. In chiusura il derby di mercato: Cerci verso il Milan, mentre l’Inter va su Diamanti.