Rassegna stampa 12 gennaio 2015: prime pagine Gazzetta, Corriere e Tuttosport

Le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi, 12 gennaio 2015

La Gazzetta dello Sport titola “Totti scatta, la Juve scappa” per riassumere la 18esima giornata di Serie A: il capitano della Roma rimonta sulla Lazio e festeggia con un selfie, i bianconeri superano il Napoli e vanno a +3 in classifica: campioni di inverno. Ma De Laurentiis è furioso con l’arbitro. Nel taglio alto il successo dell’Inter contro il Genoa e la fortuita pallonata d Andreolli a Mancini. Nella spalla i rimedi a cui sta pensando Inzaghi per far uscire dalla crisi il suo Milan: possibile il passaggio al 4-2-3-1 e gli altri risultati della giornata di Serie A.

Il Corriere dello Sport titola “La Juve se ne va. Il Napoli furioso con l’arbitro”. Nel taglio alto la doppietta con selfie di Totti, che permette alla Roma di non perdere il derby contro la Lazio. Nel taglio basso la nuova Inter che decolla con Icardi e Palacio, mentre Shaqiri rimanda il suo debutto in campo con la maglia nerazzurra.

Tuttosport titola “Canta Juve” e definisce “formidabile” la prova di forza dei bianconeri. In prima pagina vengono segnalate anche le risposte di Marotta e Buffon all’ira di De Laurentiis per l’arbitraggio. Nella spalla il selfie di Totti, il veleno di De Rossi contro “i maiali col microfono” che lo avevano raccontato in contrapposizione col capitano, il tris dell’Inter contro il Genoa e il quasi ufficiale arrivo di Eto’o alla Sampdoria. In chiusura l’imminente chiusura della trattativa che porterà Maxi Lopez al Torino in cambio di Larrondo. Intanto Ilicic dice no e subisce l’assalto dei granata.

I Video di Calcioblog